Indietro

ⓘ Categoria:Ebrei svizzeri




                                               

Filippo Bernardini

Filippo Bernardini nacque a Pieve di Ussita l11 novembre 1884. Fu ordinato presbitero il 12 marzo 1910. Il 13 marzo 1933 papa Pio XI lo nominò arcivescovo titolare di Antiochia di Pisidia e delegato apostolico in Australia. Ricevette lordinazione episcopale il 21 maggio successivo dal cardinale Pietro Fumasoni Biondi, prefetto della Congregazione de Propaganda Fide, coconsacranti gli arcivescovi Giuseppe Pizzardo, segretario della Congregazione per gli affari ecclesiastici straordinari, e Carlo Salotti, segretario della Congregazione de Propaganda Fide. Il 10 ottobre 1935 fu trasferito all ...

                                               

Canton Soletta

Il Canton Soletta è un cantone della Svizzera. Si trova nella parte nord-occidentale della nazione. La sua capitale è Soletta.

                                               

Benedetto Richeldi

Benedetto Richeldi è stato un presbitero italiano, antifascista, partigiano. È Giusto tra le Nazioni per il suo impegno a favore degli ebrei dalle persecuzioni nazifasciste.

                                               

Jean Fernandez Diaz

Figlio di Pierre Fernandez Diaz e Liliana Scialom, nacque a Salonicco il 20 febbraio 1926. Ospite dellHotel Meina, fu arrestato il 15 settembre 1943 e ucciso nelleccidio di Meina, uno dei nove episodi di cui si compone lOlocausto del Lago Maggiore, risultandone una delle più giovani vittime. LOlocusto del Lago Maggiore è la prima strage di ebrei in Italia e conta al 2020 57 vittime accertate.

                                               

Michele Carlotto (presbitero)

Michele Carlotto nacque il 3 febbraio 1919 in unantica casa colonica del XVI secolo, al Tezzon di Castelgomberto VI. Divenuto prete nel 1942, alletà di ventitré anni si ritrovò a Valli del Pasubio durante la guerra di liberazione, dove restò per 5 anni. A Valli del Pasubio erano stazionati una quarantina di Ebrei slavi, in domicilio coatto da parte delle autorità nazi-fasciste. Erano ospiti di famiglie o delle foresterie locali e ricevevano un sussidio statale. Quando arrivò lordine di internarli nei lager nazisti, don Pietro Bicego che allora era arciprete di Valli del Pasubio e don Miche ...

                                               

Blanchette Fernandez Diaz

Figlia di Pierre Fernandez Diaz e Liliana Scialom, nacque a Salonicco il 5 luglio 1931. Lei e la famiglia si erano rifugiati in Italia per sfuggire alle persecuzioni ebraiche in Grecia. Ospite dellHotel Meina, fu arrestata il 15 settembre 1943 e uccisa a 12 anni insieme ai genitori e ai fratelli Jean e Robert nelleccidio di Meina, uno dei nove episodi di cui si compone lOlocausto del Lago Maggiore, risultandone una delle più giovani vittime. LOlocusto del Lago Maggiore è la prima strage di ebrei in Italia e conta al 2020 57 vittime accertate. A lei e ai suoi due fratelli è stata intitolata ...

                                     

ⓘ Ebrei svizzeri

  • Questa categoria raccoglie le voci che trattano l argomento: storia degli Ebrei in Svizzera