Indietro

ⓘ Halaevalu Mata'Aho 'Ahome'e




Halaevalu MataAho Ahomee
                                     

ⓘ Halaevalu MataAho Ahomee

Halaevalu MataAho Ahomee è stata regina di Tonga dal 1965 al 2006, anno della morte del marito Taufaahau Tupou IV. Da allora ebbe il titolo di Regina madre.

                                     

1. Biografia

Halaevalu MataahoAhomee nacque il 29 maggio 1926 ed era figlia maggiore di Ahomee Manu-o-Pangai e di sua moglie, Heuifanga, una pronipote dellultimo re dellImpero Tui Tonga. Discendeva da Maafu, un importante principe.

Il 10 giugno 1947 sposò il futuro re Taufaahau Tupou IV. Insieme ebbero quattro figli, tre maschi e una femmina:

  • Siaosi Tupou 1948 - 2012;
  • Fatafehi Alaivahamamao Tukuaho 1954 - 2004 e
  • Salote Mafileo Pilolevu Tuita 1951;
  • Ahoeitu Unuakiotonga Tukuaho Tupou 1959.

Il primogenito e lultimogenito divennero re, la secondogenita ha il titolo di principessa reale, il terzogenito aveva rinunciato al suo posto nella linea di successione al trono e non aveva titoli nobiliari.

Taufaahau Tupou IV morì il l11 settembre 2006 e Halaevalu MataAho Ahomee divenne regina madre.

La regina madre celebrò il suo 85º compleanno nel 2011 con cinque giorni di celebrazioni tenutesi a maggio. I festeggiamenti iniziarono con una festa in giardino con più di un centinaio di donne tongane, nella casa del rev. dr. Ahio, presidente della Chiesa Metodista di Tonga. La regina madre partecipò poi a una messa cattolica nella cattedrale di Maria Immacolata a Maufanga con il re George Tupou V, il 26 maggio 2011. Il ministero della Pubblica Istruzione, degli Affari Femminili e della Cultura tongano il 27 maggio tenne una celebrazione con gli studenti delle scuole elementari che offrirono alla festeggiata alcuni regali. Il giorno successivo a Haavakatolo si tenne una festa privata. Questa fu seguita da un servizio liturgico presso la Centennial Church domenica 29 maggio e da un pranzo presso il Palazzo reale di Tonga di Nukualofa.

La regina madre nei mese di luglio e agosto del 2011 intraprese un viaggio di due settimane nello stato americano dello Utah. In particolare visitò la Tongan United Methodist Church a West Valley City, la cui congregazione raccolse circa $ 500 000 in meno di un anno per pagare il mutuo per ledificio.

Il sindaco di West Valley City, Michael K. Winder, consegnò alla regina madre le chiavi della città il 27 luglio 2011. Il giorno successivo incontrò il governatore dello Utah Gary Herbert.

La regina madre morì al Mercy Hospital di Auckland il 19 febbraio 2017. Lannuncio fu dato da sua nipote, la principessa Lātūfuipeka Tukuaho, alto commissario di Tonga in Australia che comunicò che la nonna era stata ricoverata a Auckland, in Nuova Zelanda, per problemi medici minori. La causa della morte, tuttavia, non è stata pubblica dalla famiglia reale.

La salma della regina madre fu rimpatriata il 28 febbraio con il Beechcraft G.18S Aircraft reale accompagnato da un C-130 Hercules della Royal New Zealand Air Force.

Il 1º marzo 2017 fu sepolta nel cimitero reale di Malaekula a Nukualofa.

Anche gli utenti hanno cercato:

...