Indietro

ⓘ Le stelle nelle mani




Le stelle nelle mani
                                     

ⓘ Le stelle nelle mani

Lo scienziato israeliano Arnie Klein, sfuggito giovanissimo alle persecuzioni naziste, torna improvvisamente nella natia Danimarca per presentare delle scoperte rivoluzionarie nel campo della Fisica. Qualche tempo dopo si svolge un misterioso esperimento nel porto di Copenaghen, come la levitazione di un mercantile e a seguire la conversione di un sommergibile in una nave spaziale, avvalendosi di una nuova propulsione antigravità, innovazione che si rivelerà al mondo con il salvataggio di cosmonauti russi da un naufragio sulla Luna.

Le conoscenze di Klein attirano lo spietato interesse delle potenze mondiali, con linvio di agenti senza scrupoli per sottrarne i segreti, fino allinevitabile catastrofe. La vicenda si conclude in una nota azienda motoristica giapponese.

                                     

1. Edizioni

  • Harry Harrison, Le stelle nelle mani, traduzione di M. Benedetta De Castiglione, collana Urania n° 631, Arnoldo Mondadori Editore, 1973.
  • Harry Harrison, Le stelle nelle mani, traduzione di M. Benedetta De Castiglione, collana Urania n° 996, Arnoldo Mondadori Editore, 1985.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...