Indietro

ⓘ Partito Nazionalisti Liberi




Partito Nazionalisti Liberi
                                     

ⓘ Partito Nazionalisti Liberi

English version: National Liberal Party (Lebanon)

Il Partito Nazionalisti Liberi chiamato anche Partito Nazionale Liberale, è un partito politico libanese fondato nel 1958 dal presidente uscente della repubblica Camille Chamoun, cristiano maronita.

Alle ultime elezioni parlamentari del 2009 il partito faceva parte della coalizione vincente 14 marzo dove ha ottenuto un seggio allAssemblea nazionale.

                                     

1. Storia

Dopo le sue dimissioni nel 1958, Chamoun fondò lo stesso anno il Partito dei Nazionalisti Liberi.

Nella terminologia araba, che raramente ha praticato con coerenza gli ideali del liberalismo, la parola "Liberale" è unarbitraria traduzione. Spesso infatti, come nel caso del cosiddetto Partito Nazionale Liberale libanese, si parla di "Liberi", "Libere", ecc., in cui tale aggettivo

In seguito alle elezioni del 1968, il PNL ha ottenuto 11 seggi su 99, diventando la principale formazione politica in un parlamento strutturalmente assai frammentato e organizzato come forza di un singolo personaggio politico. Anche se il PNL si dice laico, reclama un maggior peso politico per la componente cristiana del paese che a lungo è stata maggioranza, e in particolare dei maroniti.

Dallinizio della guerra civile in Libano nel 1975 Chamoun e il suo partito crearono la milizia armata, detta "Milizia delle Tigri" in arabo Numūr al-ahrār. Fece parte del blocco cristiano, detto Fronte Libanese, dominato dalle Falangi libanesi Kataeb, arabo Katāʾib di Pierre Gemayel, e che si fuse con altre milizie cristiane come la Brigata Marada di Sulayman Farangiyye, per formare le Forze Libanesi, fino a quando non furono soppresse dalle FL nel 1980 da Bashir Gemayel.

Nel 1987, alla morte del suo fondatore, il figlio Dany lo sostituì alla testa del partito fino al suo assassinio nel 1990 operato dalle milizie dellex-presidente della Repubblica Fārangiyye. Il suo secondo figlio Dory da allora prese il suo posto. Il partito boicottò le elezioni politiche del 1992, 1996 e 2000 perché a loro dire manovrate dai siriani, che occupavano il paese.

Nel 2005 il partito prese parte alla rivoluzione del Cedro antisiriana e alle ultime elezioni politiche del 2009 ha ottenuto un seggio allAssemblea nazionale per il suo leader.

                                     
  • forma partito anche se con ovvie differenze dovute alla forte attenuazione del principio gerarchico e della leadership personale. Dal regime di partito si
  • cercando altri significati, vedi PNF disambigua Il Partito Nazionale Fascista PNF è stato un partito politico italiano, espressione del movimento fascista
  • AENM è un alleanza nata a Budapest il 29 ottobre 2009 da alcuni partiti nazionalisti di destra e di estrema destra europei. Il 29 ottobre del 2009 gli
  • Democratici 66 in olandese Democraten 66, D66 sono un partito politico olandese socioliberale. Il partito è stato fondato nell ottobre del 1966, da qui il
  • Vonsjackij che, infatti, nel 1935 abbandonò il Partito Fascista Panrusso e fondò il Partito Nazionalista Rivoluzionario Russo. Tra il 1940 e il 1941 la

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...