Indietro

ⓘ Absurdistan




Absurdistan
                                     

ⓘ Absurdistan

Absurdistan è un termine satirico occasionalmente utilizzato per descrivere una nazione in cui lassurdità è applicata normalmente dalle sue autorità pubbliche e di governo. Lespressione è tipicamente utilizzata nelle nazioni dissidenti del Blocco orientale, in riferimento a una parte, o a tutta, lUnione Sovietica o ai suoi Stati satellite.

Oggi il termine è utilizzato soprattutto per quanto riguarda la Russia e gli Stati che furono nella sfera dinfluenza sovietica e che hanno mantenuto un governo autoritario di tipo sovietico come Azerbaigian, Uzbekistan, Turkmenistan o Bielorussia. In seguito allutilizzo ironico il termine è stato esteso ad altri Stati ed è stato utilizzato in vari titoli di film, libri o articoli di giornale.

                                     

1. Etimologia

Il primo utilizzo datato del termine risale al 1971 nel mensile Politische Studien: ". erkennen wir, dass wir uns hier in Absurdistan bewegen". Poi, in Ceco, il termine Absurdistan venne utilizzato dal dissidente e ultimo presidente Václav Havel. Questo sembra indicare che lutilizzo del termine ha avuto inizio durante la perestroika. Il termine ha in seguito valicato la cortina di ferro ed è stato talvolta usato in pubblicazioni, tra le altre, in lingua inglese.