Indietro

ⓘ Paracadutista militare




Paracadutista militare
                                     

ⓘ Paracadutista militare

Il paracadutista militare è il militare che utilizza il paracadute per il suo impiego in combattimento. È solitamente inquadrato in apposite unità, allinterno delle forze armate, particolarmente addestrate. Il paracadutismo militare è utilizzato per impieghi strategici e tattici dalle forze armate di numerosi stati. I paracadutisti militari possono far parte dellesercito o dellaeronautica. Ad esempio in Italia, Gran Bretagna e USA i reparti di paracadutisti fanno parte dellesercito, mentre in Germania dellaeronautica e in Russia vengono considerate forze autonome.

                                     

1. Storia

Il primo lancio di guerra fu effettuato da Alessandro Tandura, ufficiale degli Arditi italiani, nella notte fra il 8 ed il 9 agosto del 1918 nella zona di Vittorio Veneto. A pochi giorni di distanza venne eseguito anche il secondo, effettuato da Pier Arrigo Barnaba, tenente delle Fiamme Verdi, gli Arditi degli Alpini. Tra la fine degli anni 20 e gli anni 30 lapplicazione teorica delluso del paracadute a scopi militari fu studiata in Italia e in Unione Sovietica.

Il primo corso per paracadutisti militari fu però istituito in Germania. Gli iscritti furono in tutto 24, che si addestrarono per due mesi 4 maggio - 3 luglio 1936 nella scuola di lancio della Luftwaffe presso laeroporto di Stendal-Borster. Al generale della Luftwaffe Kurt Student inizi del 1938 fu affidato il comando della prima divisione aviotrasportata, 7. Flieger-Division, in fase di formazione a Münster. Student aveva già ben chiaro il ruolo che i suoi uomini avrebbero assunto nellimminente conflitto. Alla fine dello stesso anno fu nominato ispettore delle forze aviotrasportate e poté contare, oltre che sulla 7. Divisione aviotrasportata della Luftwaffe, sulla 22. Divisione da sbarco dellesercito.

I comandi alleati furono colti di sorpresa quando i tedeschi allinizio della seconda guerra mondiale impiegarono in grande stile i paracadutisti di Student nella conquista di Danimarca e Norvegia Operazione Weserübung, aprile 1940; ma ancor di più quando conquistarono la fortezza belga, ritenuta inespugnabile, di Eben-Emael durante la Campagna di Francia. Nel 1941 Student organizzò e pianificò la conquista di Creta dal cielo.

Il 24 marzo 1938, nacque la scuola di paracadutismo denominata "Campo scuola paracadutisti della Libia", con decreto del Governatore Italo Balbo, sotto il comando del maggiore Goffredo Tonini, che dette vita al Battaglione paracadutisti libico "Fanti dellaria". Il 15 ottobre 1939 venne istituita in Italia la Regia Scuola Paracadutisti dellAeronautica a Tarquinia, che iniziò poi laddestramento dei primi istruttori del Regio Esercito nel giugno 1940, ed i primi corsi per le reclute il mese successivo. In Italia le prime unità ad essere costituite a Tarquinia luglio 1940 furono il I e II Battaglione paracadutisti ed il III Battaglione Carabinieri paracadutisti successivamente rinominati rispettivamente II, III e I. Nella primavera del 1941 il 1º Reggimento Paracadutisti. Il 1º settembre 1941 venne formata la 1ª Divisione Paracadutisti, cui il nome "Folgore" venne ufficialmente aggiunto solo nel giugno 1942 successivamente mutato in 185ª Divisione Paracadutisti "Folgore".

Anche tra gli Alleati dal 1941/42 fu promossa su larga scala la costituzione di divisioni aerotrasportate, utilizzate sia per lo sbarco in Sicilia nel 1943 che per quello in Normandia nel 1944.

Nel dopoguerra le forze armate di tutti i paesi hanno costituito reparti paracadutisti.

                                     

2. Addestramento

La selezione e laddestramento delle unità di paracadutisti sono solitamente più rigorose di quelle di altre unità militari, ed il conseguimento dei segni distintivi di paracadutista militare sono solitamente considerati un forte indice di esprit de corps tra gli appartenenti a queste unità.

Attualmente in Italia la relativa scuola militare nazionale dove si ottiene il brevetto militare è il Centro Addestramento di Paracadutismo militare, istituito presso la caserma "Gamerra" di Pisa, ex SMIPAR. Presso il centro vengono svolti tutti i corsi di base per lancio vincolato, prevalentemente per gli allievi paracadutisti della Brigata paracadutisti "Folgore", ma anche per tutte le Forze armate e dellOrdine dello Stato: Alpini, Carabinieri, Polizia, piloti dellAeronautica e della Marina, Incursori e corpi speciali, e talvolta per corpi di forze armate straniere. Per i lanci vengono utilizzati i velivoli della 46ª Brigata aerea di stanza nel vicino aeroporto di Pisa San Giusto, con gli aerei Lockheed C-130J. In seguito, una volta "brevettati", si utilizzano gli elicotteri dellesercito AB 205 e CH-47 Chinook per laddestramento in missioni e operazioni militari. Solitamente si salta da unaltezza di circa 450 m, presso le "zone lancio" di Tassignano e Altopascio vicino a Lucca.

                                     

3.1. Italia Reparti militari paracadutisti storici

  • I Battaglione Carabinieri Reali paracadutisti
  • 185ª Divisione paracadutisti "Folgore"
  • Regio Esercito
  • 10º Reggimento arditi
  • 183ª Divisione paracadutisti "Ciclone"
  • 184ª Divisione paracadutisti "Nembo"
  • 1º Reggimento dassalto "Amedeo dAosta"
  • Battaglione Arditi distruttori ADRA
  • Regia Aeronautica
  • Battaglione Nuotatori-Paracadutisti
  • Regia Marina
  • Reggimento paracadutisti "Fanti dellaria"
  • Battaglione paracadutisti Fanti dellAria
  • Regio Corpo Truppe Coloniali
  • Battaglione paracadutisti "Ascari del cielo"
  • Reggimento paracadutisti "Folgore, poi
  • 1º Reggimento arditi paracadutisti "Folgore"
  • 2º Reggimento arditi paracadutisti "Nembo"
  • Raggruppamento paracadutisti "Nembo", poi
  • Raggruppamento Arditi Paracadutisti Aeronautica Repubblicana APAR
  • Battaglione Azzurro
  • Aeronautica Nazionale Repubblicana
  • Battaglione paracadutisti "Mazzarino"
  • Guardia Nazionale Repubblicana
  • Xª Flottiglia MAS
  • Battaglione Nuotatori-Paracadutisti
  • Gruppo di Combattimento "Folgore"
  • Esercito Cobelligerante Italiano


                                     

3.2. Italia Paracadutisti

  • 185º Reggimento paracadutisti ricognizione acquisizione obiettivi E.I.
  • 186º Reggimento paracadutisti "Folgore"
  • 4º Reggimento alpini paracadutisti "Monte Cervino" E.I.
  • Brigata paracadutisti "Folgore"
  • Esercito Italiano
  • 9º Reggimento dassalto paracadutisti "Col Moschin" Esercito Italiano
  • Centro addestramento paracadutismo
  • 185º Reggimento artiglieria paracadutisti "Folgore"
  • 187º Reggimento paracadutisti "Folgore"
  • Reparto comando e supporti tattici
  • 8º Reggimento genio guastatori paracadutisti "Folgore" E.I.
  • 183º Reggimento paracadutisti "Nembo"
  • Arma dei Carabinieri
  • 1º Reggimento carabinieri paracadutisti "Tuscania"
  • G.O.I. - Gruppo Operativo Incursori del COMSUBIN - "Teseo Tesei" Marina Militare
  • Marina
  • 17º Stormo incursori Aeronautica Militare
  • Gruppo di intervento speciale Carabinieri
  • Aeronautica
                                     

4. Resto del mondo

Argentina

  • Brigada Aerotransportada IV
  • Regimiento de Asalto Aéreo 601

Australia

  • Special Air Service Regiment
  • 2nd Commando Regiment
  • 1st Commando Regiment

Canada

  • 3rd Battalion Princess Patricias Canadian Light Infantry
  • 3rd Battalion Royal 22e Régiment
  • 3rd Battalion The Royal Canadian Regiment

Cina

  • 127th, 128th, 129th, 130th, 131st, 132nd, 133rd, 134th, 135th Parà regt 15th Corps Wuhan
  • Airborne Special Operation Team 15th Corps Wuhan

Germania

  • Luftlandebrigade 26 Brigata
  • Luftbewegliche Brigade 1
  • Luftlandebrigade 31 Brigata

Sud Africa

  • South African Special Forces Brigade
  • 44 Parachute Brigade
                                     

4.1. Resto del mondo Argentina

  • Brigada Aerotransportada IV
  • Regimiento de Asalto Aéreo 601
                                     

4.2. Resto del mondo Australia

  • Special Air Service Regiment
  • 2nd Commando Regiment
  • 1st Commando Regiment
                                     

4.3. Resto del mondo Canada

  • 3rd Battalion Princess Patricias Canadian Light Infantry
  • 3rd Battalion Royal 22e Régiment
  • 3rd Battalion The Royal Canadian Regiment
                                     

4.4. Resto del mondo Francia

  • 1er régiment de hussards parachutistes 1er RHP
  • 2e régiment étranger de parachutistes 2e REP
  • 11e brigade parachutiste 11e BP
  • 3e régiment de parachutistes dinfanterie de marine 3e RPIMa
  • 35e régiment dartillerie parachutiste
  • 17e régiment du génie parachutiste 17e RGP
  • 8e régiment de parachutistes dinfanterie de marine 8e RPIMa
  • 1er régiment du train parachutiste
  • 1er régiment de chasseurs parachutistes 1er RCP
  • Brigade des forces spéciales terre
  • 1er régiment de parachutistes dinfanterie de marine 1er RPIMa
  • 13e régiment de dragons parachutistes 13e RDP
  • 2e régiment de parachutistes dinfanterie de marine 2e RPIMa
                                     

4.5. Resto del mondo Germania

  • Luftlandebrigade 26 Brigata
  • Luftbewegliche Brigade 1
  • Luftlandebrigade 31 Brigata
                                     

4.6. Resto del mondo Gran Bretagna

  • Parachute Regiment
  • 16 Air Assault Brigade
  • Brigade Patrol Troop
  • Special Forces Support Group
  • Special Air Service
  • Special Reconnaissance Regiment
  • Special Boat Service
  • No. II Squadron RAF Regiment
                                     

4.7. Resto del mondo Sud Africa

  • South African Special Forces Brigade
  • 44 Parachute Brigade
                                     

4.8. Resto del mondo Stati Uniti

  • 18th Air Support Operations Group
  • Joint Special Operations Command
  • 101st Airborne Division
  • Special Operations Team-Alpha SOT-A
  • 820th Base Defense Group
  • 82nd Airborne Division
  • 173rd Airborne Brigade Combat Team
  • Marine Corps Forces Special Operations Command
  • 75th Ranger Regiment
  • 20th Engineer Brigade
  • 4th Brigade Combat Team
  • 435th Security Forces Squadron
  • United States Army Special Forces
  • 8th Psychological Operations Group United States
  • 720th Special Tactics Group
                                     
  • B D Publishing Italia, Richmond 2017 Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su distintivo di paracadutista
  • provenienti dalla Scuola Paracadutisti di Viterbo. L insieme di queste forze andò a formare il primo reparto paracadutista della Repubblica Sociale Italiana
  • Il 183º Reggimento paracadutisti Nembo è un reparto aviotrasportato dell Esercito italiano, inquadrato nella Brigata paracadutisti Folgore Il Reggimento
  • Reggimento Paracadutisti di Fanteria di Marina francese: 3e régiment de parachutistes d infanterie de marine è un reggimento di fanteria paracadutista appartenente
  • significati, vedi 185º Reggimento artiglieria paracadutisti Folgore Il 185º Reggimento paracadutisti ricognizione acquisizione obiettivi Folgore
  • Valor Militare Frattini rimase prigioniero di guerra degli inglesi fino a quando venne rimpatriato nel 1944. Nel 1945 fu Comandante Militare Territoriale
  • Specialista dell Aviazione dell Esercito Paracadutista abilitato al lancio dal 1966 ad oggi Paracadutista militare dal 1963 ad oggi Direttore di lancio
  • anche soldato semplice rappresenta anche il grado militare più basso della gerarchia militare Indica un soldato da poco arruolato nelle forze armate
  • vita tre militari italiani. In seguito ha comandato l Accademia militare di Modena, la Regione Militare Autonoma della Sicilia, la Regione militare Sud. Nel
  • dell esercito Polizia militare Sanità militare Marina Militare Aeronautica Militare Guardie aeroportuali Fanteria Forze speciali Paracadutisti Fanteria meccanizzata

Anche gli utenti hanno cercato:

brevetto paracadutista anpdi,

...
...
...