Indietro

ⓘ Istituto internazionale per la ricerca sul riso




Istituto internazionale per la ricerca sul riso
                                     

ⓘ Istituto internazionale per la ricerca sul riso

L Istituto internazionale per le ricerche sul riso conosciuto come IRRI è una ONG che si occupa di ricerca e addestramento in campo agricolo, specificatamente per quanto riguarda il riso, la cui sede ufficiale si trova nelle Filippine a Los Baños e che dispone di uffici in sedici paesi. Essa fu fondata nel 1960 per sviluppare nuove varietà di riso e tecniche di raccolta con mezzi sostenibili da famiglie di poveri risicultori e per migliorare le loro condizioni, tenendo conto delle esigenze dellambiente.

Listituto è uno dei quindici centri di ricerca nel mondo che formano il CGIAR dallingl. Consultative Group for International Agricultural Research ovvero "gruppo consultivo per le ricerche internazionali in agricoltura". È anche il maggior centro di ricerca agricola senza fini di lucro in Asia.

                                     

1. Attività

LIRRI è noto per il suo contributo al movimento della rivoluzione verde in Asia alla fine degli anni 60 e durante gli anni 70, che coinvolse la coltivazione delle varietà di riso semidwarf, che erano meno facili da piantare. Le varietà sviluppate dallIRRI, note come "varietà IR", sono ben accette in molti paesi asiatici. Nel 2005 fu stimato che il 60% delle aree mondiali coltivate a riso riguardavano varietà create dallIRRI o da relative progenie. Un rapporto pubblicato nel 2011dal Centro Australiano per le Ricerche in Agricoltura ha riconosciuto limportanza del lavoro di ricerca dellIRRI in tre paesi del sud-est asiatico tra il 1985 e il 2009. Esso ha calcolato che tale lavoro di ricerca ha procurato un beneficio annuo di 1.46 miliardi di dollari e incrementato i raccolti di riso del 13%.

                                     

2. Ricerche

Gli scopi delle ricerche dellIRRI concernono:

  • Diffondere le sue attività sostenendo sviluppi di strategia politicva e di marketing
  • Aggiungere valore economico e nutrizionale al riso
  • Conservare, comprendere, condividere ed utilizzare specie genetiche diverse di riso
  • Coltivare e diffondere nuove varietà di riso
  • Facilitare ladozione su larga scala delle tecniche di coltivazione del riso
  • Sviluppare e condividere raccolti migliorati e pratiche di coltivazione
                                     

3. Riconoscimenti

  • Ramon Magsaysay Award for International Understanding, nel 1969
  • Premio "Frontiere della Conoscenza" nella categoria Sviluppo e Cooperazione, istituito dalla Fondazione del Banco Bilbao Vizcaya Argentaria, nel 2010