Indietro

ⓘ Bicicletta di sicurezza




Bicicletta di sicurezza
                                     

ⓘ Bicicletta di sicurezza

Una bicicletta di sicurezza è un tipo di bicicletta popolare sul finire degli anni ottanta del XIX secolo come alternativa al biciclo. Il termine di sicurezza era dovuto alla ruota anteriore più piccola che rendeva più sicuro il mezzo. Il termine è obsoleto. Il termine "bicicletta di sicurezza" fu usato anche per le biciclette con ruote diverse in diametro tra anteriore e posteriore.

                                     

1. Storia

La prima bicicletta chiamata "safety" in lingua inglese fu disegnata da Harry John Lawson nel 1876 anche se altri modelli furono sviluppati prima come quello di Thomas Humber del 1868. A differenza del biciclo, il guidatore riusciva a mettere i piedi per terra da fermo in posizione seduta. La catena muoveva la ruota posteriore, dando maggior sicurezza alla persona. Il modello originale usava un sistema a pedivella come nelle Treadle bicycle per trasmettere il moto, laggiornamento del 1879 usò una catena, come quelle odierne. La bicicletta di Lawson fu molto costosa paragonata ai bicicli. Unaltra variante fu la bicicletta Kangaroo. Nel 1885, le biciclette di sicurezza catalogate sul Henry Sturmey Indispensable Handbook to the Safety Bicycle includevano sette con pedivelle anteriori, 44 a ingranaggi sulla ruota anteriore, e solo nove con trasmissione a catena posteriore. Nello stesso anno, John Kemp Starley presentò la prima bicicletta "safety" chiamata Rover.

La bicicletta di sicurezza fu un grande passo in avanti rispetto al biciclo. Le ruote più piccole davano il problema di un viaggio più rigido ma tale peggioramento fu presto superato dallintroduzione di pneumatici da parte di John Boyd Dunlop.

Comparata con il triciclo, la leggerezza ne aumentava la disponibilità in maneggevolezza e fu meno costosa.

                                     

2. Caratteristiche

La caratteristica peculiare fu lintroduzione delle ruote di eguale dimensione in diametro o della anteriore più piccola e la trasmissione a catena. Il telaio più noto fu a "triangolo", noto anche come diamond frame a diamante. Una variante fu il telaio che permetteva il passaggio della gamba.