Indietro

ⓘ Categoria:Fontane




                                               

Enneakrounos

La fontana Ennéacrounos, identificata anche come la fontana di sud-est, è una fontana monumentale dellagorà di Atene, datata alla fine del VI secolo, costruita durante il regno di Pisistrato. Chiamata in origine Kallirhoe, dal bel flusso, ad indicare un flusso abbondante di acqua, la fonte prende il nome di Enneakrunos ", dalle nove bocche, dopo la risistemazione edilizia e idraulica della città di Atene da parte di Pisistrato e dei suoi figli. Non si conosce esattamente la posizione di questa fonte, di cui si hanno varie testimonianze e ipotesi. Durante letà di Pisistrato emerge una forte ...

                                               

Fontana in memoria di Diana, principessa di Galles

La fontana in memoria di Diana, principessa di Galles è una fontana costruita in memoria della principessa Diana e del suo amore per i bambini. Si trova in Hyde Park, uno dei Parchi Reali della città di Londra. Fu ultimata nel settembre del 2003, ma inaugurata ufficialmente il 6 luglio 2004 alla presenza della regina Elisabetta, del principe Carlo e dei figli William ed Henry.

                                               

Fontane

Il centro abitato principale è, appunto, Fontane, tipico paesino istriano posto su una piccola collina di fronte al Mare Adriatico. La cittadina è servita anche di un piccolo porto peschereccio. Davanti alla costa vi sono delle piccole isole: Grande Scoglio Veliki Školj, Scoglietto Školjić, Tuf, Scoglio Tondo Tovarjež e Gusti Školj. Il comune di Fontane ha un solo insediamento naselja, Fontane Funtana.

                                               

Fontanella (architettura)

È chiamata fontanella una fontana progettata per fornire acqua potabile. Ciò è permesso da certi filtri che rimuovano eventuali scorie, in modo da bere senza bicchieri, ma inchinandosi verso il rubinetto. Si trovano in luoghi pubblici, nelle piazze, per le strade e nei parchi. In molte giurisdizioni è previsto che le fontanelle moderne abbiano anche un design più pratico per renderle raggiungibili ai disabili.

                                               

Havis Amanda

Havis Amanda è il nome di una statua con fontana della Piazza del Mercato di Helsinki, realizzata nel 1906dallo scultore Ville Vallgren. È considerata il simbolo della città ne rappresenta la nascita.

                                               

Hiti (architettura)

Hiti è il nome di una tipica costruzione nepalese. Sostanzialmente è associata ad un fontana di forma varia, in genere scavata al di sotto del livello stradale e riccamente decorata di sculture. Negli hiti scorre acqua dolce, infatti sono comunemente utilizzate per questo scopo. Esse si trovano nei centri storici di molte città del Nepal, come a Katmandu, Patan e Bhaktapur.

                                               

Howz

Nellarchitettura tradizionale persiana, un howz è una piscina di posizione centrale. Se in una casa tradizionale o in un cortile privato, è usata per la balneazione, lestetica o entrambi. Se in un sahn di una moschea, è utilizzato per eseguire le abluzioni. Un howz è di solito intorno ai 30 centimetri. E può essere usato come un "teatro" per le persone per sedersi su tutti i lati della piscina, mentre intrattiene gli altri. Lhowz è caratteristico dei giardini persiani.

                                               

Fontana Re Fahd

La fontana Re Fahd, o fontana di Gedda è la fontana con il più alto getto dacqua al mondo ed è sita a Jeddah Corniche, a Gedda. La fontana è stata donata alla città dal re Fahd.

                                               

Sadirvan

Sadirvan è un tipo di fontana costruita normalmente nei cortili interni delle moschee, caravanserraglio, khanqah e madrase, per consentire ai fedeli di poter provvedere alle rituali abluzioni prima della preghiera. Essa è spesso molto elaborata con elementi decorativi islamici e offre anche acqua da bere. I Sadirvan sono originari della Persia, importati in Europa principalmente nei Balcani durante lImpero Ottomano.

                                               

Sebil

Un sebil o sabil è un piccolo chiosco dove lacqua viene liberamente distribuita al pubblico. Storicamente, esso è una struttura di importanza sia civile sia religiosa nelle città musulmane, soprattutto e tipicamente sotto limpero ottomano, ma anche in altre regioni e periodi come il Cairo mamelucco. A volte il termine è anche usato per riferirsi a semplici fontane per lacqua potabile. I sebil venivano costruiti presso i crocevia, nel mezzo delle piazze cittadine e allesterno delle moschee e di altri complessi religiosi in tutto limpero ottomano per fornire acqua potabile ai viaggiatori e c ...