Indietro

ⓘ Colonia climatica




                                     

ⓘ Colonia climatica

Le colonie climatiche, o colonie elioterapiche, furono dei complessi architettonici che vennero finalizzati alla cura del rachitismo infantile e, più in generale, allirrobustimento dei bambini e dei ragazzi delle classi più povere.

                                     

1. Storia

I benefici dati dallelioterapia nella cura di alcune malattie e - più in generale – nel miglioramento della salute erano conosciuti fin dal Settecento, tantè che in questo secolo iniziarono ad essere costruite, in Inghilterra, le prime strutture elioterapiche organizzate a cui fu dato il nome di "ospizi marini". Queste prime colonie elioterapiche, che erano destinate ai bambini ed ai ragazzi meno abbienti, erano realizzate grazie alle elargizioni fornite dallaristocrazia del tempo. Allepoca, e ancora per tutto lOttocento, i centri di cura vennero costruiti in luoghi di villeggiatura come le località balneari e di montagna.

La prima colonia elioterapica italiana venne realizzata a Viareggio nel 1856, sempre con finanziamenti privati, grazie al medico Giuseppe Barellai. In Italia, con lavvento del Fascismo, questi centri iniziarono ad essere costruiti capillarmente dallo Stato, che sostituì quindi laristocrazia nellelargizione dei finanziamenti, su tutto il territorio nazionale. Era infatti obiettivo dello Stato avere bambini di robusta costituzione; questi giovani, quando cresciuti, avrebbero formato una vigorosa ossatura per lesercito. Le colonie elioterapiche caddero in disuso a seconda guerra mondiale terminata.

                                     
  • fino al 1º gennaio 1977. Dal 1873 al 1986 è stata sede di una colonia penale Colonia Penale Agricola di Capraia che provocò una massiccia emigrazione
  • 1860 - 1880, fu fondata a Buitenzorg la più grande scuola agricola della colonia olandese. Altre istituzioni scientifiche furono istituite in quel periodo
  • Cão. Oggi Cape Cross è noto soprattutto perché vi si trova una grande colonia di otarie da pelliccia della specie Arctocephalus pusillus Il numero
  • trova il monte Croce, alto 1.080 m sul livello del mare. Classificazione climatica zona E, 2855 GG Il territorio dell attuale comune di Vivaro Romano fu
  • Venus, Cap - Aurora, Jupiter, Neptun, Olimp. Mangalia trae origine da una colonia greca chiamata Callatis, fondata dai Macedoni, in particolare da Aminta
  • Sempre per i sopramenzionati motivi climatici nell area del Bosco dei Ronchi, dal 1937 al 1938, venne costruita la colonia elioterapica di Legnano, in origine
  • Monti Ausoni e i Monti Aurunci. Classificazione climatica zona C, 1324 GG La classificazione climatica sopra citata è stata assegnata al territorio del
  • Classificazione climatica zona E, 2150 GR G Di origine volsca, fu conquistata dagli Ernici per poi diventare nel 306 a.C. colonia romana. Dopo la caduta

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...