Indietro

ⓘ Categoria:Ingegneria sismica




                                               

Ingegneria sismica

L ingegneria sismica è una branca o specializzazione dellingegneria civile che studia la risposta meccanica delle strutture ai sismi le metodologie o tecniche per la progettazione di costruzioni con criteri antisismici al fine di ridurne la vulnerabilità sismica, quindi il rischio in caso di evento sismico, oppure per adeguare a un grado di sicurezza maggiore sulle strutture già realizzate, ma non più conformi alle normative antisismiche elaborate o aggiornate successivamente alla data della costruzione. Il primo regolamento antisismico dEuropa nacque nel Regno di Napoli per volontà dei Bo ...

                                               

Accelerogramma

Un accelerogramma è un diagramma in funzione del tempo che rappresenta le accelerazioni indotte al suolo in un dato sito, in tre direzioni tra loro perpendicolari, durante un evento sismico.

                                               

Adeguamento sismico

L adeguamento sismico delle strutture consiste nella modificazione delle costruzioni esistenti per renderle più resistenti allazione sismica, ossia al movimento del terreno dovuto a un terremoto. Grazie ad una migliore comprensione degli effetti dei sismi sulle strutture e alle recenti esperienze con potenti terremoti vicino ai centri urbani, è riconosciuta la necessità di un adeguamento anti-sismico di molte strutture esistenti. Prima dellintroduzione dei codici anti-sismici moderni alla fine degli anni sessanta per alcuni paesi sviluppati e alla fine degli anni settanta per molti altri p ...

                                               

Analisi modale

L analisi modale è lo studio del comportamento dinamico di una struttura quando viene sottoposta a vibrazione. In analisi strutturale, permette la determinazione delle proprietà e della risposta di una struttura, vincolata o libera, in dinamica autonoma oppure eccitata da sollecitazioni forzanti dinamiche imposte dallesterno.

                                               

Fattore di struttura

Per la determinazione delle azioni sismiche in base alle quali valutare il rispetto degli stati limite ultimi al fine del progetto o della verifica di una struttura, il fattore di struttura è un fattore di riduzione che permette di ottenere gli spettri di progetto da quelli degli spettri di risposta elastici. La denominazione fattore di struttura è valida sia in Europa sia in Italia poiché è riportata nellEurocodice 8 e nel D.M. 14.01.2008. In America il fattore di riduzione è noto come Strength Reduction Factor R. il fattore q è definito come rapporto F el /F y dove F el è il valore della ...

                                               

Isolamento sismico

In ingegneria sismica con il termine "isolamento sismico" alla base delle strutture si intende quella tecnica di progettazione strutturale antisismica che prevede lutilizzo di isolatori sismici. Essi vengono posizionati tra le fondazioni e la soprastruttura e sono generalmente realizzati mediante cuscinetti di neoprene armato, ma ne esistono di diverse tipologie basate su differenti principi fisici. Lidea di base di tale tecnica, quale che sia la tipologia di isolatori utilizzati, consiste nellabbassare la frequenza della vibrazione della struttura soprastante rispetto a quella proveniente ...

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...