Indietro

ⓘ Riconoscere una presenza




Riconoscere una presenza
                                     

ⓘ Riconoscere una presenza

Riconoscere una presenza è un saggio antologico del sacerdote cattolico e teologo Luigi Giussani, fondatore del movimento Comunione e Liberazione, pubblicato dalle Edizioni San Paolo nel 1997.

                                     

1. Storia editoriale

Il volume, primo di don Giussani per le Edizioni San Paolo, fu pubblicato allinterno della collana Le Centoparole curata dal giornalista Saverio Gaeta. Questi libri furono pensati come presentazione, attraverso una selezione di parole e temi fondamentali, di alcune personalità importanti del mondo cattolico. Oltre a Giussani nella stessa collana furono pubblicati analoghe antologie dedicate a Josemaría Escrivá, Chiara Lubich, madre Teresa di Calcutta e altri.

Il libro contiene una selezione di citazioni di Giussani tratte da molti dei suoi testi più importanti, ordinate alfabeticamente secondo una parola o un tema, tra quelle considerate più significative nellambito dellinsegnamento, del metodo educativo e del carisma del sacerdote brianzolo.

I testo contiene in appendice una intervista di Saverio Gaeta con Luigi Giussani e unintroduzione appositamente realizzata da monsignor Angelo Majo, arciprete del duomo di Milano e amico di don Giussani dagli anni del seminario.

                                     
  • posizionata alta media o bassa, la stessa non è altrettanto facile da riconoscere in presenza di ala alta a parasole. La radice alare è la parte dell ala che
  • che si uniscano per lottare contro la volpe. L airone si può riconoscere dalla presenza di un ciuffo di penne che sporge dalla parte posteriore della
  • colorazione di Ziehl - Neelsen è un esame di laboratorio che consente di riconoscere la presenza dei micobatteri in un campione sfruttando la caratteristica alcool - acido
  • γιγνώσκω, ghignòsko, conoscere, riconoscere che si riferisce a segni o sintomi che consentono di riconoscere una malattia, nel senso che sono associati
  • alcuni modelli Lenovo e Fujitsu, il digitalizzatore è capace di riconoscere la presenza contemporanea di due dita sullo schermo e di attivare le funzionalità
  • ELISA su piastra Elisa su foglio Immunoprinting È una tecnica per individuare e riconoscere la presenza di macromolecole caratteristiche di un determinato
  • civetta. Fu autore nel 1956 del saggio Questa mafia, uno dei primi a riconoscere la presenza reale dell organizzazione mafiosa nel territorio dell agrigentino
  • due squadre internazionali È, quindi, legittimo che una federazione possa riconoscere la presenza ai propri giocatori anche in occasione di incontri contro
  • dell ospite sulla base di questo concetto è possibile riconoscere patogeni obbligati: la loro presenza nell ospite determina sempre la malattia ad esempio
  • Antonella Sparvoli, Come si può riconoscere una flebite? , su corriere.it. Prurito, gonfiore e non solo: come riconoscere al volo una flebite, su pazienti.it
  • L emoperitoneo è definito come la presenza di sangue libero nel cavo peritoneale. Si possono riconoscere numerose cause di emoperitoneo, tra le quali cause