Indietro

ⓘ Categoria:Canzoni di protesta




                                               

Piedigrotta: Le nuove Canzoni di Napoli

Dopo il Gran Festival di Piedigrotta del 1962, il nome della Piedigrotta torna nel titolo di una manifestazione musicale partenopea. Questa volta, però, per evitare polemiche e denunce da parte degli autori non accettati dalla giuria esaminatrice, non ci sono vincitori e vinti. La manifestazione, si svolge al Teatro Mediterraneo di Napoli, sede storica del Festival di Napoli, e viene trasmessa radiofonicamente in prima serata. Le canzoni vengono eseguite in gruppi di dodici, divise nelle prime due serate. Nella terza serata vengono eseguiti tutti i brani, con ripresa televisiva in seconda ...

                                               

Karel Kryl

Karel Kryl è stato un cantautore e compositore ceco, autore di molte canzoni di protesta contro il regime comunista e post-comunista nel suo paese.

                                               

Giovanna Daffini

Giovanna Daffini è stata una cantante italiana, precentemente mondina. Fu esponente di spicco del gruppo del Nuovo Canzoniere Italiano.

                                               

Non farti cadere le braccia

È lalbum di esordio del cantautore napoletano. Il suo nome doveva essere Lultimo fiammifero come viene affermato sulla copertina dellalbum. I pezzi sono tutti firmati da Bennato, tranne Lei non è qui.non è là, con il testo scritto da Bruno Lauzi, che lo aveva già inciso nel 1971 nellalbum Amore caro amore bello., e Un giorno credi, il cui testo è stato scritto da Patrizio Trampetti, conosciuto da Bennato tramite suo fratello Eugenio, poiché entrambi sono in quegli anni membri della Nuova Compagnia di Canto Popolare. È un disco ancora non a fuoco, con Bennato ad indossare due scarpe: quella ...

                                               

Strage di Reggio Emilia

La strage di Reggio Emilia è un fatto di sangue avvenuto il 7 luglio 1960 nel corso di una manifestazione sindacale durante la quale cinque operai reggiani, i cosiddetti morti di Reggio Emilia, Lauro Farioli, Ovidio Franchi, Emilio Reverberi, Marino Serri e Afro Tondelli, tutti iscritti al PCI, furono uccisi dalle forze dellordine.

                                               

Alfredo Bandelli

Alfredo Bandelli è stato un cantautore italiano. È stato uno dei cantautori più rappresentativi del movimento del 68 italiano.