Indietro

ⓘ Gabriel Cramer




Gabriel Cramer
                                     

ⓘ Gabriel Cramer

Cramer dimostrò grandi doti in matematica già in giovane età. A 18 anni ricevette il suo dottorato e a 20 divenne co-docente di matematica allUniversità di Ginevra, condividendo la cattedra con il pressoché coetaneo Jean-Louis Calandrini.

Nel 1728 ha proposto una soluzione per il Paradosso di San Pietroburgo e andò molto vicino al concetto della Teoria dellutilità attesa, teorizzata 10 anni dopo da Daniel Bernoulli.

Fu allievo di Johann Bernoulli. Si occupò di studi sulle curve algebriche e sulle loro singolarità, nonché sui determinanti. Scrisse, a questo proposito, nel 1750, il trattato di geometria analitica intitolato Introduction a lanalyse des courbes algebriques.

A lui è dovuta la regola della risoluzione di un sistema di n equazioni in n incognite. Allo scozzese Colin Maclaurin si deve invece la dimostrazione della regola di Cramer per i sistemi lineari con due e tre incognite.