Indietro

ⓘ Palazzo del Governo e Ufficio del Presidente




Palazzo del Governo e Ufficio del Presidente
                                     

ⓘ Palazzo del Governo e Ufficio del Presidente

Il Palazzo del Governo e Ufficio del Presidente, chiamato anche semplicemente il Palazzo del Governo o Ufficio del Presidente, è un edificio a Lubiana, capitale della Slovenia, che ospita lUfficio del primo ministro della Slovenia, lufficio del presidente della Slovenia, il segretario generale del governo della Slovenia e il protocollo della Slovenia. Si trova allangolo di via Prešeren, via Erjavec e via Gregorčič nel centro storico, accanto al centro Cankar. È utilizzato per funzioni statali e cerimoniali, così come per ricevimenti e incontri per la visita di dignitari stranieri e capi di stato. Di tanto in tanto vi si tengono mostre ed esposizioni.

                                     

1. Storia

Il progetto di Rudolf Bauer fu basato sul lavoro dellarchitetto Emil von Forster. I primi scavi ebbero luogo nellottobre 1886; le basi furono gettate nella primavera del 1897. Il permesso di utilizzo fu emesso in data 11 novembre 1898. Ledificio è stato in un primo momento utilizzato come sede delle autorità provinciale della Carniola.

Dopo la seconda guerra mondiale, ospitò i sindaci di Lubiana, la Corte costituzionale e, dal 1975, il Consiglio esecutivo della Repubblica socialista di Slovenia. Dal 1993 ospita lufficio del presidente della Repubblica di Slovenia, lufficio del primo ministro della Slovenia e il segretario generale del governo della Slovenia. Nello stesso anno è stato indicato come monumento di rilevanza culturale.

                                     

2. Architettura

Ledificio di tre piani è stato costruito in stile neo-rinascimentale ed ha una pianta che segue una successione di atri. Ci sono due cortili ed una grande sala, chiamata sala dei Cristalli, che viene ora utilizzata per ricevimenti, ma era in origine un cappella. La facciata anteriore, verso di via Prešeren, ha tre ingressi. Sui lati dellingresso principale, al centro, si trovano le statue allegoriche della Potenza e della Legge, realizzate dallarchitetto viennese Josef Beyer. Ci sono anche due ingressi secondari nella parte anteriore, ai lati dellentrata principale. Questi ingressi si aprono su di una strada trafficata della città e non danno limpressione tipica di un edificio di rappresentanza. In aggiunta, ci sono ingressi da via Erjavec e Gregorčič. Gli angoli delledificio sono dominati da torri. Linterno è stato decorato nel periodo tra le due guerre XX secolo da Gojmir Anton Kos con scene della storia della Slovenia.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...