Indietro

ⓘ Categoria:Eventi del 962




                                               

Dadone di Pombia

Lascendenza di Dadone è incerta. È possibile che fosse il figlio secondogenito del primo Conte di Pombia Amedeo I dIvrea †962, a sua volta figlio di Adalberto I 890-930, Marchese dIvrea 900-930 a sua volta figlio di Anscario I †901, primo Marchese dIvrea e capostipite della stirpe degli Anscarici. Dadone successe nella Contea di Pombia ad Adalberto †973, che era succeduto nel 962 al padre Amedeo I dIvrea. Fu quindi Conte di Pombia dal 973 al 998. È possibile che, anziché figlio di Amedeo I dIvrea, fosse suo fratello. La ragione di questa ipotesi dipende dal fatto che la sua primogenita Per ...

                                               

Guglielmo da Volpiano

Guglielmo da Volpiano è stato un monaco benedettino, abate di San Benigno a Digione. È venerato come santo dalla Chiesa cattolica che ne celebra la memoria il 1º gennaio.

                                               

Guerre mandaloriane

Le guerre mandaloriane sono eventi visti nelluniverso espanso di Guerre stellari. Iniziate attorno al 3.965 BBY, si conclusero nel 3.960 BBY, con la vittoria della Repubblica. Iniziarono con la conquista di diversi mondi dellOrlo Esterno della galassia da parte dei mandaloriani, e in seguito la Repubblica intervenne temendo che potessero espandersi troppo e diventare una pericolosa minaccia.

                                               

926

Burcardo dAustria, nobile tedesco † 981 Bertoldo di Schweinfurt, nobile tedesco † 980 Ordoño IV di León † 962 14 luglio - Murakami, imperatore giapponese † 967

                                               

892

La capitale del dominio degli Abbasidi è portata da Samarra a Baghdad Prima attestazione della pieve di San Pantaleone a Elici e della pieve di San Giovanni ad Arliano

                                               

Santo Stefano di Magra

Santo Stefano di Magra è un comune italiano di 9 962 abitanti della provincia della Spezia in Liguria. È il quinto comune della provincia per numero di abitanti.

                                               

1031

Cade il Califfato di Cordova. Da esso nascono una serie di piccoli regni musulmani denominati Taifas. 0 1032 Atto di dotazione dellabbazia "in pago Albanense in villa quae vocatur Talueriis Talloires", sottoscritto dal conte Uberto di Moriana dordine della regina Ermengarda, moglie di Rodolfo III di Borgogna. Tra i testi Vulardi, tradizionalmente il fondatore del ramo italiano e francese dei Vialardi.

                                               

Brembate

Brembate è un comune italiano di 8 504 abitanti della provincia di Bergamo in Lombardia. Situato nella pianura occidentale ed attraversato dal fiume Brembo, si trova a circa 10 chilometri a sud-ovest dal capoluogo orobico.

890
                                               

890

Anandavardhana, filosofo indiano n. 820 Ashot I, sovrano armeno Muhammad ibn Tahir, persiano Guthrum, sovrano normanno 10 ottobre - Adalardo di Parigi, nobile francese

978
                                               

978

3 dicembre - Abramo di Alessandria, arcivescovo ortodosso egiziano Gregorio di Gaeta, bizantino Raimondo IV, conte di Tolosa 18 marzo - Edoardo il Martire n. 962 11 giugno - Jaropolk di Kiev, principe russo Federico di Lotaringia

                                               

Tiro ai Giochi della XVII Olimpiade

Le competizioni di tiro ai Giochi della XVII Olimpiade si sono svolte nei giorni dal 3 al 10 settembre 1960. Le gare di tiro a segno si sono disputate nelle sedi del Poligono di Tiro Umberto I e del poligono di Cesano mentre la gara di tiro a volo si è disputata al campo di Tiro a volo Lazio a Roma. A differenza di Melbourne 1956 non si è disputata la prova del Bersaglio Mobile riducendo il numero delle competizioni a sei.