Indietro

ⓘ Secessione di Stoccarda




                                     

ⓘ Secessione di Stoccarda

La Secessione di Stoccarda indica un gruppo di artisti tedeschi, pittori e sculktori, che nella primavera del 1923 si staccarono dalla Lega degli artisti di Stoccarda a causa del loro sorpassato stile e della loro politica conservatrice.

Lorganizzazione delle mostre fu il punto di rottura che portò a questo distacco, che prese il nome, da precedenti analoghi, di "secessione").

Membri "fondatori" della Secessione furono gli insegnanti accademici Heinrich Altherr e Arnold Waldschmidt, gli insegnanti delle scuole di artigianato Alfred Lörcher e Bernhard Pankok e gli artisti "liberi" Reinhold Nägele e Jakob Wilhelm Fehrle.

Heinrich Altherr ne fu, dal 1923 al 1928, il primo presidente. La sua personalità coniò e dominò spiritualmente la secessione.

Nel 1933 lassociazione di artisti, nel corso della "normalizzazione" nazista, venne di fatto sciolta, anche se formalmente rimase in piedi fino allinizio del 1937.

La fine ebbe luogo con lepurazione compiuta dai nazionalsocialisti nella Galleria Statale di pittura di Stoccarda, ove numerose opere dei membri della secessione e di altri partecipanti allesposizione furono estromesse e distrutte.

Nel 1947 la Secessione di Stoccarda fu rifondata ed esistette, senza proprie possibilità di esposizione, fino al 1967.

                                     

1. Membri e partecipanti alle esposizioni

Max Ackermann, Theo Aeckerle, Heinrich Altherr, Willi Baumeister, Albert Birkle, Jakob Bräckle, Jakob Wilhelm Fehrle, Franz Frank, Hans Gassebner, Tell Geck, Walter Gutbrod, Manfred Henninger, Julius Herburger, Lily Hildebrandt, Ida Kerkovius, Immanuel Knayer, Alfred Lörcher, Otto Luick, Hans Molfenter, Rudolf Müller, Reinhold Nägele, Rolf Nesch, Bernhard Pankok, Hans Purrmann, Valentin Saile, Käte Schaller-Härlin, Leonhard Schmidt, Peter Jakob Schober, Gertrud Stemmler, Karl Stirner, Georg Alfred Stockburger, Hans Gottfried von Stockhausen, Arnold Waldschmidt, Kurt Weinhold, Rudolf Yelin

                                     

2. Esposizioni

  • 1926 - 3. Esposizione Secessione di Stoccarda, Nuove costruzioni artistiche nel giardino del Castello, Stoccarda
  • 1929 - 6. Esposizione Secessione di Stoccarda & Nuova Secessione di Monaco, Nuove costruzioni artistiche, Stoccarda
  • 1932 - 7. Esposizione Secessione di Stoccarda e Nuova Secessione di Monaco, Nuove costruzioni artistiche, Stoccarda
  • 1947 - Neugründung 1. Esposizione Secessione di Stoccarda, Casa degli artisti Sonnenhalde, Stoccarda
  • 1931 – Mostra di raccolte Nuova Secessione di Monaco & Secessione di Stoccarda, Palazzo di vetro di Monaco, Monaco
  • 1928 - 5. Esposizione Secessione di Stoccarda & del Baden, Nuove costruzioni artistiche, Stoccarda
  • 1923 - 1. Esposizione Secessione di Stoccarda, Costruzione artistica nella piazza del Castello, Stoccarda
  • 1924 - 2. Esposizione Secessione di Stoccarda, Haus auf dem Gelände der Bau-Esposizione, Stoccarda
  • 1927 - 4. Esposizione Secessione di Stoccarda & di Berlino, Nuove costruzioni artistiche, Stoccarda
                                     
  • al padiglione del Palazzo di vetro. Nel 1898 gli viene concessa la sua prima mostra personale nell ambito della Secessione di Monaco e inizia regolari
  • Monaco di Baviera, 15 luglio 1894 è stato un pittore tedesco del realismo della scuola di Monaco. Fu anche uno dei fondatori della Secessione di Monaco
  • post - impressionismo tedesco, fu attivo nella Secessione di Monaco e ospite della colonia degli artisti di Darmstadt. Fritz Osswald nasce a Zurigo il 23
  • con allusioni alla Secessione viennese progetto per il Monumento Ossario ai Caduti al Verano o futuristiche come nel progetto di concorso per il nuovo
  • opere di Art Nouveau di Victor Horta a Brussels, la Secessione Viennese di Otto Wagner in Vienna, le nuove personali sperimentazioni architettoniche di Antoni
  • diversi ingaggi sia a Breslavia che a Stoccarda per giungere infine a Berlino nel 1902 dove recitò dietro la regia di grandi figure del teatro contemporaneo
  • della Secessione a Monaco. Nel 1909 espose 2 opere alla mostra della Secessione di Berlino. Nel 1910 espose la sua prima personale al Kunstmuseum di Berna
  • e l effetto devastante delle moderne artiglierie. Già nella guerra di secessione importanti lavori campali avevano abbattuto l aggressività delle rispettive
  • poté osservare l uso militare dei palloni nel 1863 durante la Guerra di secessione americana, alla quale partecipò come osservatore militare per l Unione
  • aperture di forti post 117 Le continue invasioni barbariche del III secolo, in particolare degli Alemanni, oltre alla contemporanea secessione della parte
  • ferroviaria per passeggeri dell India tra Mumbai e Thane. Durante la guerra di secessione americana 1861 - 1865 la città ebbe una prosperosa fase economica divenendo

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...