Indietro

ⓘ Categoria:Discorsi di Mussolini




                                               

Discorso del bivacco

Il discorso del bivacco è stato il primo discorso tenuto da Benito Mussolini, in veste di Presidente del Consiglio dei ministri del Regno dItalia, alla Camera dei deputati in data 16 novembre 1922.

                                               

Discorso della riscossa

Il discorso della riscossa, tenuto il 16 dicembre 1944 a Milano, al Teatro Lirico, fu lultimo grande discorso e insieme lultima apparizione pubblica di Benito Mussolini in qualità di capo del governo della Repubblica Sociale Italiana.

                                               

Discorso di Benito Mussolini del 3 gennaio 1925

Il discorso di Benito Mussolini del 3 gennaio 1925 è il discorso pronunciato dal presidente del Consiglio dei ministri Benito Mussolini nella mattina del 3 gennaio 1925 alla Camera dei deputati del Regno dItalia.

                                               

Discorso di Udine

Il discorso di Udine è un famoso discorso pronunciato da Benito Mussolini a Udine il 20 settembre 1922 in occasione di una adunata fascista. Il titolo ufficiale del discorso era: "Lazione e la dottrina fascista dinanzi alle necessità storiche della Nazione". Fu poi pubblicato nello stesso anno a Firenze da "Carpigiani e Zipoli". Questo discorso apre la prima fase della politica economica fascista, che va dal 1922 al 1925. Centro di questa politica è il liberismo, interpretato dal fascismo in unaccezione diversa da quella classica e che non esclude lintervento statale a supporto delle inizi ...

                                               

Entrata dellItalia nella seconda guerra mondiale

Il 1º settembre 1939, a seguito dellattacco tedesco contro la Polonia, il capo del governo Benito Mussolini, nonostante un patto di alleanza con la Germania, dichiarò la non belligeranza italiana. L entrata dellItalia nella seconda guerra mondiale avvenne con una serie di atti formali e diplomatici solo dopo nove mesi, il 10 giugno 1940, e fu annunciata da Mussolini stesso con un celebre discorso dal balcone di Palazzo Venezia. Durante i nove mesi di incertezza operativa il Duce, impressionato dalle folgoranti vittorie tedesche ma conscio della grave impreparazione militare italiana, restò ...