Indietro

ⓘ Lago ipersalino




Lago ipersalino
                                     

ⓘ Lago ipersalino

Un lago ipersalino è una massa dacqua priva di sbocchi a mare che contiene una concentrazione di cloruro di sodio o di altri sali molto superiore a quella media delloceano. Alcune specie di microbi e piccoli crostacei riescono a sopravvivere in queste condizioni estreme che risultano inospitali per la maggior parte delle altre forme di vita. Alcune specie sembrano entrare in una sorta di letargo quando entrano in essiccazione e si ritiene che alcuni microbi siano in grado di sopravvivere in queste condizioni anche per più di 250 milioni di anni.

Lacqua dei laghi ipersalini consente una maggiore galleggiabilità in considerazione dellelevato tenore di sali disciolti.

                                     

1. Caratteristiche

La massa dacqua più salata al mondo è il lago Don Juan, un piccolo stagno che si trova nelle Valli secche McMurdo, nellAntartide. Ha un volume di circa 3.000 m³, caratterizzato tuttavia da notevoli fluttuazioni e sostanzialmente in diminuzione. Il livello di salinità di questa acqua stagnante è del 40.2%, cioè circa 12 volte il valore dellacqua marina. Lelevato contenuto in sali impedisce il congelamento dellacqua fino alla temperatura di -53 °C. Nelle Valli secche McMurdo ci sono altre masse dacqua ipersaline con maggior estensione, come il lago Vanda, la cui salinità è di poco superiore al 35%, cioè 10 volte il valore dellacqua di mare. Questi laghetti si ricoprono di ghiaccio in inverno.

Al di fuori dellAntartide, la maggior salinità si incontra nel lago Assal, a Gibuti, il cui tenore salino è del 34.8%, cioè 10 volte quello dellacqua marina.

I laghi ipersalini più noti sono probabilmente il Mar Morto e Gran Lago Salato. Il Mar Morto, che ha una salinità del 34.2%, divide la sponda israeliana da quella palestinese del fiume Giordano ed è il più profondo lago ipersalino del mondo. Il più esteso tra i laghi ipersalini è invece la laguna di Araruama in Brasile. Il Gran Lago Salato, situato nello stato americano dellUtah, pur avendo una superficie pari a circa tre volte quella del Mar Morto, è molto meno profondo e caratterizzato da maggiori fluttuazioni del livello delle acque. Quando queste sono basse, la salinità può arrivare a 7.7 volte quella delloceano, mentre quando il livello delle acque si innalza, la salinità è di poco superiore a quella oceanica.

I laghi ipersalini si trovano in tutti i continenti, specialmente nelle regioni aride e semiaride.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...