Indietro

ⓘ Categoria:Geografia del Madagascar




                                               

Geografia del Madagascar

Il Madagascar è la più grande isola dellAfrica, ed è situata nellOceano Indiano 400 km a est della costa del Mozambico. Il Canale del Mozambico la separa dal resto del continente.

                                               

Riserva naturale integrale Tsingy di Bemaraha

La Riserva naturale integrale Tsingy di Bemaraha è una riserva naturale situata vicino alla costa occidentale del Madagascar. A causa della geografia unica, delle ben conservate foreste di mangrovia, degli uccelli selvatici e della popolazione di lemuri, venne aggiunto ai patrimoni dellumanità dellUNESCO nel 1990. In seguito, nel 1997, la parte meridionale dellarea protetta 666 km² è diventata ufficialmente il Parco nazionale Tsingy di Bemaraha.

                                               

Deposito sedimentario chevron di Fenambosy

Il deposito sedimentario chevron di Fenambosy è una delle quattro strutture di tale tipo della costa sud-occidentale del Madagascar. Raggiunge una quota massima di 186 metri sul livello del mare e penetra nella terraferma anche per 8 km. Si compone principalmente di materiale prelevato dalloceano, detriti dei fondali e anche resti di animali. Anche se i sedimenti che la compongono non sono stati esaminati direttamente, campioni prelevati nellarea contengono elevati livelli di nichel e di componenti magnetici connessi con ejecta derivanti da un impatto. Si ritiene che i depositi sedimentari ...

                                               

Microcontinente delle Seychelles

Il microcontinente delle Seychelles è un microcontinente che giace al di sotto delle isole Seychelles, nellOceano Indiano occidentale, costituito da rocce, nella fattispecie graniti, risalenti a circa 750 milioni di anni fa, quindi al tardo Precambriano. Gli affioramenti granitici che costituiscono le isole Seychelles, nellOceano Indiano centrale, sono state tra i primi esempi citati da Alfred Wegener come prova a sostegno della teoria della deriva dei continenti. La responsabilità della separazione di questo spesso frammento continentale da un continente più vasto, in questo caso il subco ...

                                               

Provincia di Mahajanga

La provincia di Mahajanga è una delle province del Madagascar. Ha unarea di 150.023 km² e contava 1.896.000 abitanti nel 2004. La sua capitale è Mahajanga.

                                               

Provincia di Antananarivo

La provincia di Antanànarivo è la più piccola, ma la più popolata provincia delle sei province del Madagascar. Ha unarea complessiva di 58.283 km² e una popolazione di 4.580.788 persone. Il suo capoluogo è Antananarivo, che è anche capitale del paese. La seconda città più importante della provincia è Antsirabe. Fino al 1975, Antananarivo e la provincia si chiamavano Tananarive. Al di fuori dei contesti formali, Antananarivo viene generalmente chiamata Tana, e talvolta questo nome abbreviato viene usato anche per designare la provincia.

                                               

Provincia di Fianarantsoa

La provincia di Fianarantsoa è la seconda provincia più grande del Madagascar. Il suo capoluogo è la città di Fianarantsoa. La provincia si trova nella parte centro-meridionale dellisola, in una zona ricca di foreste e acqua, e ad ovest confina con la provincia di Toliara. Fianarantsoa è una zona turistica e ha numerose ricchezze naturali: fra queste anche due parchi naturali, il Parco Nazionale di Ranomafana e il Parco Nazionale dellIsalo. Storicamente, con la dominazione dei Betsileo, Fiaranantsoa si divideva in cinque regni autonomi, ma adesso, anche per effetto della suddivisione del p ...

                                               

Provincia di Antsiranana

La provincia di Antsiranana è una delle province del Madagascar. Ha una superficie di 43.406 km², e una popolazione di 1.188.425 abitanti. La capitale è la città di Antsiranana.

                                               

Baia dAntongil

La baia dAntongil è una vasta insenatura delloceano Indiano in corrispondenza della costa nord-orientale del Madagascar.

Guillaume Grandidier
                                               

Guillaume Grandidier

Guillaume Grandidier è stato un geografo, etnologo e zoologo francese, noto soprattutto per i suoi studi sul Madagascar. Figlio di Alfred Grandidier, collaborò con il padre e con altri studiosi come Alphonse Milne-Edwards e Léon Vaillant alla stesura dellopera LHistoire politique, physique et naturelle de Madagascar, monumentale opera in 40 volumi.

Nosy Hara
                                               

Nosy Hara

Nosy Hara è una piccola isola continentale situata nel Canale del Mozambico, circa cinque chilometri al largo dellestremità nord-occidentale del Madagascar. È lisola principale dellarcipelago di Nosy Hara, un gruppo di 12 isolotti disabitati, caratterizzati dalla presenza di insolite formazioni geologiche note come tsingy, e circondati da una ricca barriera corallina. Dal 2007 lintero arcipelago è stato dichiarato area marina protetta.

Nosy Komba
                                               

Nosy Komba

Nosy Komba è una piccola isola vulcanica del Madagascar, situata tra Nosy Be e la costa nord-occidentale dellisola madre. È detta anche Nosy Ambariovato, che in lingua malgascia significa "isola circondata dalle rocce", per via degli affioramenti di roccia vulcanica che le fanno da corona. Ricoperta da una fitta foresta tropicale, ospita una fauna e una flora ricche e varie.