Indietro

ⓘ Immunofenotipizzazione




                                     

ⓘ Immunofenotipizzazione

L immunofenotipizzazione è il processo di classificazione di cellule o linee cellulari basata su differenze strutturali e funzionali, attraverso un insieme di metodi di riconoscimento, quantificazione e localizzazione per mezzo di reagenti immunologici.

Può essere effettuata su campioni cellulari provenienti da tessuti biologici diversi: sangue periferico, midollo osseo, linfonodi, milza, liquor, versamenti cavitari, peritoneali, pleurici etc. Limmunofenotipizzazione può essere utilizzata nella diagnostica immunologica o oncologica o nelle ricerche sui processi di differenziazione e proliferazione cellulare. Le principali tecniche analitiche sono: l’immunoistochimica, l’immunocitochimica e la citofluorimetria. Questultima, in particolare, permette di identificare gli antigeni di superficie, citoplasmatici o nucleari, per mezzo di anticorpi monoclonali coniugati con fluorocromi.

Di ampio utilizzo la identificazione e conta di alcuni marcatori tumorali, proteine e glicoproteine espressione di stadi differenziativi o funzionali che possono indicare lorigine della neoplasia.

                                     
  • identificare le molecole di adesione cellulare e che permette l immunofenotipizzazione delle cellule. Fisiologicamente le molecole CD possono agire in
  • possa essere definita indifferenziata è necessario procedere con l immunofenotipizzazione delle cellule interessate e confermare - mediante l utilizzo di
  • cellula, la citometria a flusso offre una quantificazione ed una immunofenotipizzazione automatizzata su larga scala di parametri ottici specifici per ogni

Anche gli utenti hanno cercato:

immunofenotipizzazione citofluorimetrica, immunofenotipizzazione cos'è, immunofenotipizzazione leuco/linfocitaria costo, immunofenotipo,

...
...
...