Indietro

ⓘ MacBook (Retina)




MacBook (Retina)
                                     

ⓘ MacBook (Retina)

MacBook è una famiglia di portatili Macintosh introdotta nel marzo 2015 dalla Apple Inc. Il MacBook ha un aspetto simile al MacBook Air, ma è più sottile, leggero ed è disponibile nelle colorazioni grigio siderale, argento, oro e oro rosa. Monta un Display Retina ad alta risoluzione, un trackpad Force Touch, una tastiera completamente ridisegnata e dispone solo di due porte: un jack per le cuffie e una USB-C 3.1 per la ricarica, il trasferimento dati e loutput video.

Nella linea di prodotti MacBook, il MacBook si trova al di sotto del MacBook Pro in termini di scheda tecnica. Il prezzo è maggiore rispetto a un MacBook Air, il quale è compensato dalla presenza del Display Retina, un case sottile e una memoria RAM e SSD maggiorata. Anche se le prestazioni grafiche e di calcolo sono inferiori rispetto al MacBook Air.

Il 19 aprile 2016, Apple ha aggiornato il MacBook retina con i nuovi processori Intel Core M di sesta generazione, una scheda grafica Intel HD Graphics 515, una memoria RAM e SSD più veloce, una durata della batteria maggiorata e laggiunta della colorazione oro rosa.

Il 9 luglio 2019, Apple ha eliminato la linea MacBook.

                                     

1. Design

Il case del MacBook misura 13.1 mm nel suo punto più spesso. Esso incorpora un processore Intel Core M con architettura Skylake il quale non necessita di ventole per la dissipazione, e fa sì che la scheda madre sia molto più piccola del MacBook Air, anche se non è più possibile aumentare lo spazio della SSD.

La batteria è stata ridisegnata in una forma su misura per riempire tutto lo spazio a disposizione allinterno del case. Monta una nuova batteria "a terrazzo" ai polimeri di litio da 39.7 watt/h, la quale permette una durata della batteria di un giorno. La batteria è stata migliorata nellaggiornamento del 2016, la quale permette unora in più di autonomia.

                                     

2.1. Modelli MacBook inizio 2015

Il 9 marzo 2015 viene presentato il nuovo MacBook, commercializzato come Nuovo MacBook ".

Il suo aspetto è simile a quello del predecessore MacBook Air, nonostante abbia solo due porte, il jack da 3.5 mm per le cuffie e una porta denominata "USB-C" USB 3.1 Type-C che funge sia da alimentatore che da dock per le periferiche USB, che da uscita video.

Il nuovo MacBook è il primo disponibile in tre colorazioni: grigio siderale, oro e argento. Per motivi di spazio, è stato inoltre rimosso il logo Apple luminoso sulla scocca, sostituito dal classico logo metallizzato come su tutti i dispositivi iOS. La tastiera è stata completamente ridisegnata, ora ogni tasto ha un meccanismo a farfalla creato dalla stessa Apple, rendendoli il 17% più larghi e il 40% più sottili rispetto ai precedenti; inoltre ogni tasto dispone di un singolo led. Anche il trackpad è stato ridisegnato, presentando un feedback tattile attraverso il Taptic Engine. Le batterie ora sono formate "a scalini", cioè sagomate su misura, evitando spazi vuoti.

                                     

2.2. Modelli MacBook inizio 2016

Il MacBook inizio 2016, commercializzato come Più leggero della luce ", è un aggiornamento del MacBook inizio 2015, presentato da Apple il 9 marzo 2015.

Il suo aspetto è uguale al modello precedente, le uniche novità di rilievo sono a livello hardware; infatti sono stati introdotti i nuovi processori Intel Core m3, m5 e m7 e la RAM resta da 8 GB ma a 1866 MHz. Inoltre è stata introdotta la nuova colorazione oro rosa ed è stata aumentata la capacità della batteria.

I prezzi il peso restano invariati come lunica porta denominata "USB-C" USB 3.1 Type-C che funge sia da alimentatore che da dock per le periferiche USB.

Anche in questo MacBook inizio 2016 rimane il classico logo metallizzato e non il logo luminoso presente sulla scocca.