Indietro

ⓘ Formula di Flesch




                                     

ⓘ Formula di Flesch

La formula di Flesch serve a misurare la leggibilità di un testo in inglese. Viene correntemente indicata anche con il nome di formula di Flesch–Kincaid dal nome degli studiosi Rudolf Flesch e J. Peter Kinkaid che la dedussero empiricamente negli anni 70 nel corso di una indagine sviluppata per la Marina degli Stati Uniti sul livello medio di educazione.

Il modo di calcolare questo indice è il seguente:

F = 206, 835 − 84, 6 ∗ S − 1, 015 ∗ P {\displaystyle F=206.835-84.6*S-1.015*P}

dove:

  • F {\displaystyle F} è la leggibilità misurata secondo questi parametri
  • S {\displaystyle S} è il numero medio di sillabe per parola;
  • P {\displaystyle P} il numero medio di parole per frase.

Più questo indice è alto e più il testo risulta semplice da leggere. La leggibilità è alta se F {\displaystyle F} è superiore a 60, media se fra 50 e 60, bassa sotto 50. I risultati che legano la difficoltà di lettura al livello medio di educazione, basandosi sullesame di testi in lingua inglese, possono essere schematizzati nella seguente tabella nella quale sono stati commutati i livelli educativi degli Stati Uniti con quelli italiani.

Nel 1972, Roberto Vacca e Valerio Franchina ne propongono un adattamento per la lingua italiana:

F = 206 − 0, 65 ∗ S − P {\displaystyle F=206-0.65*S-P}

Nel 1986, gli stessi autori ne propongono unulteriore modifica:

F = 217 − 1, 3 ∗ S − 0, 6 ∗ P {\displaystyle F=217-1.3*S-0.6*P}

Secondo esperimenti condotti dal Gruppo Universitario Linguistico-Pedagogico, la formulazione del 1972 risulta più attendibile.