Indietro

ⓘ Categoria:Geografia del Burundi




                                               

Geografia del Burundi

Il Burundi è uno stato senza sbocco al mare situato nellAfrica centrale, localizzato ad est della Repubblica Democratica del Congo presso le coordinate 3°30′S 30°00′E.

                                               

Burundi

Il Burundi è uno stato africano di 27.830 km² di superficie che confina con il Ruanda a nord, con la Repubblica Democratica del Congo a ovest, e con la Tanzania a sud ed a est. Si trova nella regione geografica dei Grandi Laghi ed è uno stato senza sbocco sul mare. Politicamente appartiene allAfrica Orientale e talvolta allAfrica dei Grandi Laghi. La sua capitale, dal 24 dicembre 2018, è Gitega. Abitato fin dai tempi più remoti, conobbe la colonizzazione prima tedesca Deutsch-Ostafrika, poi belga ed ottenne lindipendenza nel 1962. Dal 1966 il Burundi è una repubblica presidenziale e lattua ...

                                               

Geografia del Ruanda

Il Ruanda è un paese privo di sbocchi sul mare situato nellAfrica centrale, ad est della Repubblica Democratica del Congo. Il territorio, che si estende su una superficie di 26.338 chilometri quadrati, è caratterizzato da prati e colline. Il clima è temperato. Il Ruanda confina a sud con il Burundi le frontiere con questo paese si estendono per 290 km, ad ovest con la Repubblica Democratica del Congo per 217 km, ad est con la Tanzania per 217 km, e a nord con lUganda per 169 km.

                                               

Geografia della Tanzania

La geografia della Tanzania è varia. Il nordest è montagnoso, e include i vulcani Meru e Kilimanjaro, che è il punto più alto del continente africano. A ovest delle catene montuose si sviluppano vaste regioni di savana, fra cui quella del celebre Parco Nazionale del Serengeti, e ancora più a ovest si giunge nella regione dei grandi laghi con il Lago Vittoria e, più a sud, il Tanganica. Il centro del paese è costituito da un vasto altopiano, che comprende praterie e terra coltivata. Le quote scendono fino al livello del mare sulla costa orientale, che si affaccia sullOceano Indiano; poco al ...

                                               

Monti Mitumba

Si innalzano ad occidente del Lago Tanganica e costituiscono la frontiera naturale tra la Repubblica Democratica del Congo, il Burundi e il Ruanda. Tale catena montuosa è divisa in due parti dal fiume Lukuga: le cime della sezione meridionale non superano i 1.900 metri, mentre quelle della sezione settentrionale arrivano ad oltre 3.000 metri. Da questa catena montuosa nasce il fiume Lualaba, che diviene poi il fiume Congo. Le due principali vette, il Monte Kahuzi 3.308 metri e il Monte Biéga sono due vulcani spenti. I monti Mitumba sono ricchi di giacimenti minerari, tra cui oro, stagno, u ...

                                               

Bacino del fiume Congo

Il bacino del Congo è il secondo più grande bacino fluviale del mondo, dopo quello del Rio delle Amazzoni e ospita alcune delle foreste tropicali più grandi del pianeta. Copre una superficie di 3.730.500 km². Il clima è tropicale con due stagioni piovose e alte temperature il resto dellanno. Il bacino ospita la specie in via di estinzione dei Gorilla di montagna. Il bacino del Congo tocca i seguenti Paesi: Gabon Repubblica Centrafricana Repubblica Democratica del Congo Zambia Camerun Repubblica del Congo Ruanda Tanzania Angola Burundi

                                               

Africa dei Grandi Laghi

L Africa dei Grandi Laghi è una regione più politica che geografica che raggruppa quattro paesi: La Repubblica Democratica del Congo ex-Zaire. LUganda Il Burundi Il Ruanda

                                               

Spartiacque Nilo-Congo

Lo spartiacque Nilo-Congo è lo spartiacque continentale, lungo circa 2 000 chilometri, che separa i bacini idrografici del Nilo e del Congo. Presenta numerose sezioni geograficamente e geologicamente distinte tra il suo punto settentrionale, sulla frontiera tra la Repubblica Centrafricana e il Sudan del Sud, dove i bacini del Nilo e del Congo incontrano il bacino del Ciad, e quello meridionale in Tanzania a sud-ovest del lago Vittoria, dove i loro confini divergono. Le popolazioni che vivono lungo lo spartiacque si dividono in due principali gruppi linguistico-culturali, che parlano lingue ...

                                               

Nilo

Il Nilo è un fiume africano lungo 6.852 Km. Tradizionalmente considerato il fiume più lungo del mondo, contende il primato della lunghezza al Rio delle Amazzoni. Possiede due grandi affluenti, il Nilo Bianco e il Nilo Azzurro; questultimo contribuisce con un maggior apporto di acqua e di limo fertile, ma il primo è il più lungo. Il Nilo Bianco nasce convenzionalmente dal Lago Vittoria a Jinja in Uganda, ma le sue fonti si spingono fino al Ruanda ed al Burundi; scorre poi verso nord in Uganda e in Sudan meridionale. Il Nilo Azzurro invece nasce convenzionalmente dal Lago Tana in Etiopia, e ...

                                               

Lago Tanganica

Il lago Tanganica è uno dei grandi laghi dellAfrica orientale. È il secondo lago più profondo del pianeta dopo il lago Bajkal, ed anche il secondo per volume, sempre dopo il lago Bajkal. Si trova al confine tra Tanzania, Repubblica Democratica del Congo, Burundi e Zambia. Le prime due si dividono quasi equamente l80% della territorialità delle acque.

Busoni
                                               

Busoni

Giovanni Busoni – calciatore italiano Manlio Busoni – attore e doppiatore italiano Vanna Busoni – attrice e doppiatrice italiana Ferruccio Busoni – pianista e compositore italiano

RY
                                               

RY

Ry – comune della provincia di Århus Danimarca Ry – località del comune di Hamar Norvegia Ry – comune del dipartimento della Senna Marittima Francia