Indietro

ⓘ Patomimia




                                     

ⓘ Patomimia

Col termine patomimia o simulazione di malattia, si intende la creazione cosciente di sintomi di disturbi mentali o di patologie fisiche al fine di ottenere dei "guadagni secondari", che possono consistere, ad esempio, in una compensazione finanziaria; nellevitamento della scuola, del lavoro o del servizio militare; nellottenimento di farmaci; nello sgravio di condanne penali e così via. La simulazione risulta, dal punto di vista nosografico, diversa dal disturbo di somatizzazione e dal disturbo fittizio. La mancata rilevazione dei casi di simulazione di malattia comporta un onere economico considerevole sul sistema nazionale sanitario.

Il suo esatto contrario è la dissimulazione, rappresentata dal nascondere, minimizzare, non far trasparire la propria sofferenza o i segni della malattia mentale/fisica in corso.

                                     

1. DSM-5

Secondo il DSM-5, la simulazione di malattia può essere sospettata:

  • Quando gli esami medici obiettivi non confermano la versione del paziente
  • Quando lesordio della malattia coincide con la comparsa di un incentivo finanziario, come per esempio una nuova politica sulla disabilità
  • Quando linvio del valutando è fatto da un avvocato
  • Quando il paziente non collabora con il lavoro diagnostico o con il trattamento prescritto
  • Quando il paziente presenta atteggiamenti o comportamenti antisociali personalità antisociale.
                                     

2. Contesto medico-legale e forense

Risulta ampiamente dimostrato che il contesto valutativo medico-legale e forense esercita un impatto distorsivo sulla tendenza dei soggetti ad amplificare o meno i sintomi autoriportati. Tale effetto distorsivo è presente anche quando i soggetti risultano realmente affetti da patologia mentale.

                                     

3. Disturbo fittizio

Sotto questa categoria rientrano disturbi in cui la produzione o la simulazione intenzionale di segni e sintomi fisici o psichici si verifica senza incentivi esterni per tale comportamento per esempio, senza volerne ricevere un guadagno economico o benefici di natura legale. Un classico esempio di disturbo fittizio è la sindrome di Münchhausen.

                                     
  • tratta, come annuncia il titolo, delle simulazioni delle malattie, o patomimia Questa eventualità avveravasi in caso di schiavi che simulavano malattie

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...