Indietro

ⓘ Sosta (codice della strada)




                                     

ⓘ Sosta (codice della strada)

Nei seguenti casi, è vietata la sosta dei veicoli:

  • Su un dosso
  • Allo sbocco di un passo carrabile
  • In luoghi ove, per regola generale, è vietato larresto prolungato della marcia.
  • In curva
  • In carreggiata in presenza del segnale diritto di precedenza
  • Quando impedisce lo spostamento di un altro veicolo, già regolarmente in sosta
  • In doppia fila
  • In presenza dellapposito segnale
  • Lungo le autostrade le strade extraurbane principali

Il mancato rispetto di norme relative alla sosta comporta, tra laltro, la sottrazione di punti dalla patente di guida.

                                     

1. Obblighi del conducente

Nelleffettuare una sosta, il conducente deve:

  • Adottare le opportune cautele atte ad evitare incidenti
  • Quando necessario, esporre in modo ben visibile lorario di arrivo.
  • Impedire lutilizzo del veicolo senza il suo consenso
  • Spegnere il motore
  • Sistemare il proprio veicolo entro spazi delimitati o, comunque, tali da non intralciare la marcia altrui
                                     
  • Ovest. È classificata tecnicamente come strada urbana mentre la classificazione amministrativa è quella di strada comunale. È percorsa, considerando complessivamente
  • la definizione del codice della strada italiano articolo 3, punto 39 una pista ciclabile è una parte longitudinale della strada opportunamente delimitata
  • entrato in vigore il 1º giugno 2006 che ha sostituito il vecchio codice della strada del 1967. Se vi è del testo nei segnali, questo è in lingua norvegese
  • Secondo il Codice della strada la corsia preferenziale è quella parte di carreggiata riservata al transito dei mezzi del trasporto pubblico come per
  • www.soluzionemulta.it. Codice della strada Segnaletica verticale Segnaletica luminosa Segnaletica complementare Semaforo Strada Altri progetti Wikisource
  • delle strade previsto dal Codice della Strada Archiviato il 2 aprile 2015 in Internet Archive. Il decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 Codice della
  • italiana impone tramite l articolo 7 comma 8 del codice della strada che i parcheggi a pagamento di strade pubbliche, devono essere nelle vicinanze o dinanzi

Anche gli utenti hanno cercato:

art. 157 cds comma 5 e 8,

...
...
...