Indietro

ⓘ Rolf Hansen




                                     

ⓘ Rolf Hansen

Iniziò la sua carriera nel 1933 come assistente di Hans Behrendt in Hochzeit am Wolfgangsee e nel 1935 fu aiuto regista di Carl Froelich in Le cortigiane del Re Sole e La grande colpa. Il debutto come regista avvenne lanno successivo con il cortometraggio Das Schönheitsfleckchen, primo film tedesco a colori basato su un soggetto di Alfred de Musset e interpretato da Lil Dagover e Wolfgang Liebeneiner.

Tra il 1936 e il 1940 continuò a lavorare con Carl Froelich come aiuto regista e in alcuni casi come assistente alla produzione, e diresse anche i primi lungometraggi Gabriele: eins, zwei, drei e Das Leben kann so schön sein, questultimo censurato dal regime nazista perché considerato "disfattista".

Negli anni quaranta scrisse e diresse film quali Per la sua felicità, Un grande amore, che rappresentò il maggior successo commerciale del periodo del Terzo Reich, e Laccusata, tutti interpretati dallattrice e cantante svedese Zarah Leander.

Negli anni cinquanta continuò a dirigere film come Malata damore, grazie al quale ricevette il "Diploma donore" al primo Festival internazionale del cinema di Berlino, Das letzte Rezept che venne presentato al Festival di Cannes e Resurrezione. Nel 1960 diresse il suo ultimo film, Gustav Adolfs Page.

                                     

1. Filmografia

Regista

  • Malata damore Dr. Holl 1951
  • Das Schönheitsfleckchen 1936 - cortometraggio
  • Gli ultimi saranno i primi Die Letzten werden die Ersten sein 1957
  • Capo daccusa: uxoricidio Teufel in Seide 1956
  • Das Leben kann so schön sein 1938
  • Das letzte Rezept 1952
  • Laccusata Damals 1943 - anche co-autore del soggetto
  • Sommer, Sonne, Erika 1940
  • Gabriele: eins, zwei, drei 1937
  • .und führe uns nicht in Versuchung 1957
  • Un grande amore Die große Liebe 1942 - anche co-sceneggiatore
  • Mathilde Möhring 1950
  • Sanerbruch: questa era la mia vita Sauerbruch - Das war mein Leben 1954
  • Resurrezione Auferstehung 1958
  • Vagabondi dellamore Vagabunden 1949 - anche co-autore del soggetto
  • Die große Versuchung 1952
  • Gustav Adolfs Page 1960
  • Anime nella tormenta Föhn 1950 - anche co-produttore
  • Per la sua felicità Der Weg ins Freie 1941 - anche co-sceneggiatore
  • Geliebte Feindin 1955

Aiuto regista

  • Die Umwege des schönen Karl, regia di Carl Froelich 1938
                                     

2. Riconoscimenti

  • Mostra internazionale darte cinematografica di Venezia
1942 – Candidatura alla Coppa Mussolini per il miglior film straniero per Un grande amore 1953 – Candidatura al Leone doro per Die große Versuchung
  • Festival di Cannes
1952 – Candidatura al Grand Prix du Festival International du Film per Das letzte Rezept
  • Festival internazionale del cinema di Berlino
1951 – Menzione donore per Malata damore 1957 – Candidatura allOrso doro per Gli ultimi saranno i primi

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...