Indietro

ⓘ Orange Blossom Special (singolo)




                                     

ⓘ Orange Blossom Special (singolo)

Orange Blossom Special è un brano musicale folk statunitense composto da Ervin T. Rouse nel 1938. Lincisione originale si ebbe nel 1939 ad opera di "Ervin and Gordon Rouse". Spesso conosciuta semplicemente come The Special, la canzone parla dellomonima linea ferroviaria statunitense ed è principalmente un vivace brano strumentale per violino in stile bluegrass.

                                     

1. Il brano

Negli anni cinquanta, il pezzo divenne uno standard abituale nel corso dei festival bluegrass, e divenne popolare per la sua "ruspante energia". Per lungo tempo, un suonatore di violino non veniva ammesso in una band bluegrass se prima non aveva dimostrato di essere in grado di eseguire Orange Blossom Special:

Copyright

Oltre a Rouse, nel corso degli anni anche altri musicisti hanno rivendicato la paternità del brano, incluso Robert Russell "Chubby" Wise, che rese famoso il brano eseguendolo spesso al Grand Ole Opry.

Rouse registrò il copyright della canzone nel 1938 e la incise nel 1939. Bill Monroe, ricosciuto da molti come "il padre della musica bluegrass", registrò il pezzo con Art Wooten al violino e lo rese un successo. Negli anni successivi non si contano le reinterpretazioni da parte di altri artisti; tra le più notevoli le cover di Johnny Cash, Doug Kershaw, e Charlie McCoy.

                                     

2. Cover

  • LElectric Light Orchestra dal vivo sullalbum The Night the Light Went On In Long Beach del 1974.
  • Charlie Daniels nel 1974 sullalbum Fire On The Mountain in versione strumentale dal vivo.
  • Johnny Cash intitolò Orange Blossom Special un suo album del 1965 e vi incluse la sua versione del brano. Mentre la versione che veniva eseguita abitualmente dai musicisti bluegrass era solo strumentale, Cash invece decise di proporre la versione con testo cantato, e sostituì le parti di violino con due armoniche a bocca e un sassofono.
  • Doug Kershaw su singolo nel 1970. La sua versione raggiunse la nona posizione nella classifica country della rivista RPM in Canada.
  • Vassar Clements con la Nitty Gritty Dirt Band sullalbum Will the Circle Be Unbroken.
  • La band svedese The Spotnicks nel 1961 nel loro album di debutto The Spotnicks in London – Out-a-Space!.
  • Charlie McCoy nel 1973. La sua versione raggiunse la posizione numero 26 della classifica di Billboard Hot Country Songs negli Stati Uniti.
  • The Moody Brothers come parte del medley The Great Train Song Medley.
                                     
  • statunitense Johnny Cash. Il brano, dal taglio umoristico, venne pubblicato su singolo nel giugno 1984 su etichetta Columbia Records n. cat. 38 - 04513 Il titolo
  • capitolo egli è affiancato dai Tom Petty and the Heartbreakers, con ospiti speciali Flea, bassista dei Red Hot Chili Peppers, in Spiritual, e Lindsey Buckingham
  • a I Walk the Line, ovvero il 1º luglio 1957 a Memphis. Pubblicato come singolo nell agosto dello stesso anno, il brano venne inserito nel secondo album
  • scritto da George Jones e Darrell Edwards. La canzone fu pubblicata su singolo come lato B del 45 giri Why Baby Why nel 1955. Nella versione di Johnny
  • precedenza in nessun altro album di Johnny Cash. It s All Over fu pubblicata su singolo nel settembre 1976, e raggiunse la 41ª posizione nella classifica Country
  • volta nell agosto del 1958 e, sebbene non l avesse mai pubblicata come singolo della canzone sono state realizzate molte cover da diversi artisti. Cash
  • contiene un singolo di grande successo come Sunday Mornin Comin Down, che aiutò la carriera del suo autore Kris Kristofferson. Il singolo raggiunse la
  • Home del 1968. Il bluesman Slim Harpo pubblicò una versione del brano su singolo nel 1968. Waylon Jennings reinterpretò la canzone in Jewels del 1968 la
  • composto ed interpretato dal cantautore country Johnny Cash, pubblicato su singolo nel 1964 dalla Columbia Records Il 45 giri lato B: Dark as a Dungeon

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...