Indietro

ⓘ Categoria:Religiosi montenegrini




                                               

Giovanni Host-Venturi

Giovanni Host-Venturi, noto anche come Nino Host-Venturi, è stato un politico e storico italiano. Protagonista dellimpresa di Fiume, concepita da Gabriele DAnnunzio, fu Ministro delle Comunicazioni.

                                               

Jovan Vladimir

Jovan Vladimir, figlio del principe Petrislav, originario della regione di Zahumlje, intorno allanno 990 succedette al padre sul trono della Doclea, in un periodo in cui era in atto una guerra tra lImpero bulgaro e quello bizantino.

                                               

Diocesi di Cattaro

La diocesi di Cattaro è una sede della Chiesa cattolica in Montenegro suffraganea dellarcidiocesi di Spalato-Macarsca. Nel 2016 contava 11.003 battezzati su 105.012 abitanti. La sede è vacante.

                                               

Arcidiocesi di Antivari

L arcidiocesi di Antivari è una sede della Chiesa cattolica in Montenegro immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2018 contava 12.000 battezzati su 632.000 abitanti. È retta dallarcivescovo Rrok Gjonlleshaj.

                                               

SantArcangelo Trimonte

Dista dal capoluogo provinciale circa 20 chilometri. È situato in posizione dominante la bassa valle dellUfita in prossimità della sua confluenza nel fiume Calore. Il territorio è esposto a mezzogiorno; la parte più alta del territorio, il "Toppo del bosco", si trova a unaltezza di circa 500 m s.l.m. Il territorio è collinare, leggermente declive verso sud nella parte alta, più scosceso, geologicamente instabile ed interessato da fenomeni franosi la parte sud; solo una piccola parte del territorio è pianeggiante in prossimità delle valli dei fiumi Ufita e Calore. Confina a nord col comune ...

                                               

Kararname (Lega di Prizren)

Il Kararname della Commissione di Prizren per la Difesa Nazionale è il nome del decreto firmato da 47 deputati musulmani dei distretti di Prizren, Yakova, Ipek, Gucia, Yeni Pazar, Sjenica, Pljevlja, Kosovska Mitrovica, Vučitrn, Pristina, Gnjilane, Skopje, Kalkandelen, Kičevo, Gostivar e Basa Dibra e Alta Dibra il 18 giugno 1878.

                                               

Alvin York

Quando il 6 aprile 1917 gli Stati Uniti entrarono in guerra al fianco dellIntesa, dichiarando guerra alla Germania, York fu chiamato alle armi e sulla sua scheda personale scrisse: Non voglio combattere ". Fedele ai canoni della propria comunità religiosa, era obiettore di coscienza. Ma lEsercito Statunitense non ne tenne conto e lo arruolò nella 82ª Divisione di fanteria destinata al fronte francese. Dopo settimane di profonda crisi, il giovane Alvin si convinse che combattere è un dovere morale ordinato dal Signore ". Un dovere per salvare la democrazia e mettere fine celermente alla gue ...

                                               

La vita è un miracolo

Jugoslavia 1992. Lingegnere serbo Luka, stabilitosi in uno sperduto paesino tra i monti della Bosnia, di suo figlio Miloš, giovane talentuoso calciatore che sogna di giocare nel Partizan, e della moglie Jadranka, lunatica cantante lirica. Luka ha in mente un progetto di una ferrovia turistica interstatale Serbia-Bosnia, ma gli viene impedito di ultimarlo dallo scoppio della guerra. In poco tempo viene chiamato alle armi il figlio Miloš, che viene fatto subito prigioniero. Contemporaneamente Jadranka, in preda ad una sempre più visibile follia, scappa con uno xilofonista ungherese e Luka tr ...

NDS
                                               

NDS

National Directorate of Security – Servizio di intelligence operante in Afghanistan Narodno demokratska stranka – Partito Democratico Nazionale, partito politico sloveno Nulla da segnalare Nintendo DS – console portatile Nova srpska demokratija – Nuova Democrazia Serba, partito politico montenegrino Novell Directory Services