Indietro

ⓘ Loveless (film)




Loveless (film)
                                     

ⓘ Loveless (film)

Loveless è un film del 2017 diretto da Andrej Zvjagincev e scritto dallo stesso Zvjagincev in collaborazione con Oleg Negin.

Il film è stato selezionato per rappresentare la Russia ai premi Oscar 2018 nella categoria Oscar al miglior film in lingua straniera.

                                     

1. Trama

Mosca: Ženja e Boris sono in procinto di divorziare e continuano a litigare per la vendita del loro appartamento, incuranti del figlio dodicenne Aleša che essi trattano con sufficienza e durezza, non avendolo mai davvero amato e voluto, che ode le loro litigate e piange. Marito e moglie, dopo uno dei numerosi litigi, in cui si palleggiano a vicenda laffidamento di Aleša, scorrono una giornata al lavoro, in cui Boris teme di avere conseguenze sulla sua attività se divorzierà e rimarrà con la sua nuova donna essendo il suo capo ortodosso e non ammettendo impiegati che non abbiano una famiglia tradizionale e con Ženja che spettegola dal parrucchiere. I due poi rimangono la notte a casa dei rispettivi nuovi partner, con la nuova compagna di Boris, Maša, che incinta di lui teme in parte di essere lasciata dalluomo allultimo momento.

La mattina dopo, marito e moglie scoprono che Aleša non è ritornato a casa da scuola, e chiamano la polizia. Questi si mettono al lavoro, il che però richiederà un certo tempo e una certa burocrazia e partirà solo se il bambino non ritorna a casa da solo; Ženja e Boris allora si rivolgono al capo di un vicino ed efficiente gruppo di volontari, il quale illustrando le procedure del suo lavoro non manca di notare il dissapore fra i due coniugi. Il gruppo, per restringere il campo di ricerca, passa a casa della nonna materna di Aleša, che vive fuori città: la ricerca non ha frutti, in compenso la donna accoglie la figlia, il genero e i volontari con molto disprezzo, visto che Ženja se nè andata di casa anni prima, incinta di Boris, e ha sposato Boris solo per lasciare la madre opprimente. Al ritorno in città, la tensione fra Boris e la moglie precipita, con i due che dichiarano di non essersi mai amati, finché Boris non lascia la moglie sulla strada, tornando in città in macchina da solo.

I volontari proseguono le ricerche interrogando lunico amico di scuola di Aleša, che indica loro un vecchio edificio cadente in cui i due ragazzini usavano andare a giocare, ma Aleša non è nemmeno lì. Poco dopo, Boris e Ženja ricevono una chiamata dallobitorio per verificare lidentità di un bambino che è stato trovato morto: allarrivo, vistolo, però i due coniugi riferiscono che non si tratta del figlio ed hanno un crollo psicologico. Ženja più tardi vende lappartamento. Le scene finali del film mostrano le ricerche di Aleša che proseguono, dal fiume vicino, al sentiero che allinizio del film il ragazzino percorreva prima di tornare a casa, ad un bosco vicino, senza segno alcuno del passaggio di Aleša o di altre persone.

                                     

2. Distribuzione

Il film è stato presentato in anteprima e in concorso al Festival di Cannes 2017. È stato distribuito nelle sale cinematografiche russe il 1º giugno 2017 e in quelle italiane il 6 dicembre dello stesso anno.

                                     

3. Riconoscimenti

  • 2018 - Premio Oscar
  • Candidatura per il Miglior film straniero
  • Premio della giuria
  • In competizione per la Palma doro
  • 2017 - Festival di Cannes
  • 2017 - National Board of Review Awards
  • Migliori cinque film stranieri
  • 2017 - European Film Awards
  • Candidatura per il Miglior regista a Andrej Zvjagincev
  • Candidatura per il Miglior film
  • Candidatura per la Miglior sceneggiatura a Oleg Negin e Andrej Zvjagincev
  • Miglior fotografia a Michail Krichman
  • Candidatura per il Miglior film votato nelle Università
  • Miglior colonna sonora a Evgueni Galperine e Sacha Galperine
  • Candidatura per il Miglior film straniero
  • 2018 - Golden Globe
  • Candidatura per il Miglior film straniero
  • 2018 - Independent Spirit Awards
  • Miglior film straniero
  • 2018 - Premio César
  • Candidatura per il Miglior film straniero
  • 2018 - David di Donatello

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...