Indietro

ⓘ The Punisher (serie televisiva)




The Punisher (serie televisiva)
                                     

ⓘ The Punisher (serie televisiva)

Marvels The Punisher, nota semplicemente come The Punisher, è una serie televisiva statunitense sviluppata da Steve Lightfoot per Netflix e basata sullomonimo personaggio dei fumetti Marvel Comics. La serie è uno spin-off di Marvels Daredevil ed è prodotta dalla Marvel Television in associazione con gli ABC Studios, con Lightfoot nel ruolo di showrunner.

Jon Bernthal interpreta il protagonista Frank Castle / The Punisher, riprendendo il ruolo dalla seconda stagione di Daredevil. Fanno parte del cast principale anche Ben Barnes, Ebon Moss-Bachrach e Amber Rose Revah. Lo sviluppo della serie cominciò nel gennaio 2016. Nellaprile 2016 Marvel e Netflix annunciarono ufficialmente la serie, confermando inoltre il ritorno di Bernthal nel ruolo e Lightfoot come showrunner e produttore esecutivo. Le riprese sono iniziate a New York nellottobre 2016.

Tutti gli episodi della prima stagione sono stati distribuiti il 17 novembre 2017 su Netflix in tutti i territori in cui il servizio è disponibile, anche in risoluzione 4K.

A dicembre del 2017 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione, pubblicata il 18 gennaio 2019. Le riprese sono iniziate nel marzo 2018 a New York.

A febbraio 2019 la serie viene ufficialmente cancellata dopo due stagioni prodotte.

                                     

1. Trama

Dopo aver vendicato la morte della sua famiglia, Frank Castle, noto come The Punisher, scopre una cospirazione che va ben oltre il mondo criminale di New York City.

                                     

2.1. Personaggi e interpreti Principali

  • Sam Stein stagione 1, interpretato da Michael Nathanson, doppiato da Francesco Venditti: un agente dellHomeland Security e partner di Dinah Madani.
  • Curtis Hoyle stagione 1-2, interpretato da Jason R. Moore, doppiato da Andrea Ward: un amico di Frank Castle.
  • Lewis Wilson stagione 1, interpretato da Daniel Webber, doppiato da Alessandro Campaiola: un giovane veterano che fatica a reinserirsi nella società.
  • Amy Bendix stagione 2, interpretata da Giorgia Whigham, doppiata da Giulia Catania.
  • Frank Castle / The Punisher stagione 1-2 interpretato da Jon Bernthal, doppiato da Simone DAndrea: Un veterano di guerra pluridecorato dello U.S. Marine Corps che in seguito al brutale omicidio della sua famiglia diventa uno spietato vigilante, determinato a ripulire dal crimine le strade di New York.
  • Krista Dumont stagione 2 interpretata da Floriana Lima, doppiata da Irene Di Valmo.
  • Dinah Madani stagione 1-2, interpretata da Amber Rose Revah, doppiata da Letizia Scifoni: unagente dellHomeland Security sulle tracce di Castle.
  • William Rawlins / Agente Orange stagione 1, interpretato da Paul Schulze, doppiato da Alessandro Quarta: un importante membro della CIA le cui operazioni si scontrano con quelle di Frank Castle.
  • Sarah Lieberman stagione 1, interpretata da Jaime Ray Newman, doppiata da Ilaria Latini: la moglie di Micro.
  • David Lieberman/Micro stagione 1 interpretato da Ebon Moss-Bachrach, doppiato da Andrea Devenuti: un ex-analista dellNSA che aiuta Castle. Micro è stato inizialmente menzionato nella seconda stagione di Agents of S.H.I.E.L.D.
  • John Pilgrim stagione 2, interpretato da Josh Stewart, doppiato da Andrea Lavagnino.
  • Billy Russo stagione 1-2 interpretato da Ben Barnes, doppiato da Emiliano Coltorti: migliore amico di Castle nellesercito e direttore della "Anvil", una compagnia militare privata.
  • Karen Page stagione 1, guest star stagione 2 interpretata da Deborah Ann Woll, doppiata da Eleonora Reti: assistente di Matt Murdock che diventa amica di Castle dopo averlo aiutato con il suo caso. Deborah Ann Woll riprende il ruolo da Daredevil.
                                     

2.2. Personaggi e interpreti Ricorrenti

  • Brett Mahoney, interpretato da Royce Johnson, un sergente detective al quindicesimo distretto del NYPD. Johnson riprende il suo ruolo dalla precedente serie Marvel Netflix.
  • Farah Madani, interpretata da Shohreh Aghdashloo: la madre di Dinah Madani.
  • Turk Barrett, interpretato da Rob Morgan. È un criminale che opera a Hells Kitchen e ad Harlem. Morgan riprende il ruolo dalle precedenti serie Marvel/Netflix.
  • Clay Wilson, interpretato da Tim Guinee. Padre di Lewis Wilson.
  • Mitchell Ellison, interpretato da Geoffrey Cantor: editore del New York Bulletin e capo di Karen. Cantor riprende il ruolo da Daredevil.
  • Marion James, interpretata da Mary Elizabeth Mastrantonio. Vicedirettore della CIA.
  • Maggiore Ray Schoonover, interpretato da Clancy Brown: ufficiale comandante di Castle in Afghanistan. Brown riprende il ruolo da Daredevil.
  • Rafael "Rafi" Hernandez, interpretato da Tony Plana: direttore delle operazione della Homeland Security e mentore di Madani.
  • Carson Wolf, interpretato da C. Thomas Howell: un agente della Homeland Security, supervisore di Madani e Stein.


                                     

3.1. Produzione Sviluppo

Nellottobre 2011 gli ABC Studios vendettero uno script per una potenziale serie sul Punitore alla Fox, che diede al progetto un ordine per un put pilot. Tuttavia nel maggio 2012 venne riportato che il progetto era stato messo da parte dalla Fox. Lanno seguente la Marvel riottenne i diritti cinematografici del personaggio dalla Lionsgate. Nel giugno 2015 venne annunciato che Jon Bernthal avrebbe interpretato Frank Castle / The Punisher nella seconda stagione di Marvels Daredevil, serie televisiva parte di un accordo tra Marvel e Netflix che comprende anche Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist e la miniserie crossover The Defenders.

Nel gennaio 2016, ancor prima delluscita della seconda stagione di Daredevil, venne riportato che Netflix e Marvel erano al lavoro su un possibile spin-off incentrato sul Punitore e che erano in cerca di uno showrunner. Nellaprile 2016 Netflix ordinò ufficialmente una prima stagione di 13 episodi di Marvels The Punisher e annunciò che Steve Lightfoot sarebbe stato produttore esecutivo e showrunner della serie. Loeb e Jim Chory figurano tra i produttori esecutivi. Steve Lightfoot ha scritto i primi due episodi della serie.

                                     

3.2. Produzione Casting

Nel giugno 2015 Bernthal venne annunciato nel ruolo di Frank Castle, che appare nella seconda stagione di Daredevil. Nellaprile 2016 venne confermato che avrebbe ripreso il ruolo nello spin-off. Nel settembre 2016 Ben Barnes entrò nel cast in un ruolo non specificato. Nellottobre 2016 Barnes venne confermato nel ruolo di Billy Russo, e si aggiunsero al cast Ebon Moss-Bachrach nel ruolo di Micro e Amber Rose Revah nel ruolo di Dinah Madani. Alla fine ottobre vennero annunciati ulteriori membri del cast: Daniel Webber nel ruolo di Lewis Walcott, Jason R. Moore nel ruolo di Curtis Hoyle, Paul Schulze nel ruolo di Rawlins, Jaime Ray Newman come Sarah Lieberman e Michael Nathanson nel ruolo di Sam Stein.

Deborah Ann Woll riprende il ruolo di Karen Page da Daredevil.

Nella seconda stagione new entry sono Josh Stewart, Floriana Lima e Giorgia Whigham nei ruoli di John Pilgrim, Krista Dumont e Amy Bendix.

                                     

3.3. Produzione Colonna sonora

Nellaprile 2017 venne annunciato che Tyler Bates avrebbe composto le musiche della serie.

                                     

4. Promozione

Il primo teaser trailer della serie venne pubblicato nellagosto 2017 insieme alla miniserie televisiva The Defenders. Il mese successivo venne pubblicato il trailer ufficiale.

Bernthal e altri membri del cast avrebbero dovuto presentare la serie al New York Comic Con 2017, ma lincontro venne cancellato in seguito alla strage di Las Vegas del 1º ottobre 2017.

                                     

5. Distribuzione

Nel corso dei mesi antecedenti alla distribuzione della serie la stampa del settore si interessò a The Punisher per via della mancanza di una data di uscita precisa, definendo la scelta "inusuale" da parte di Marvel e Netflix, che tendono a rivelare con largo anticipo la data di debutto delle loro serie per scopi promozionali. Diverse fonti riportarono che le due aziende avevano in mente una distribuzione a sorpresa della serie dopo il panel al New York Comic Con previsto il 7 ottobre 2017, ma la data di uscita venne posticipata in seguito alla strage di Las Vegas del 1º ottobre 2017 e alla conseguente cancellazione del panel stesso.

                                     

6. Accoglienza

Sullaggregatore di recensioni Rotten Tomatoes la serie ha un indice di gradimento del 62%, con un voto medio di 6.82/10 basato su 55 recensioni. Su Metacritic la serie ha un voto medio di 55 su 100 basato su 20 recensioni.

La critica internazionale ha espresso giudizi discordanti sulla serie, ma unanimemente positivi sul cast e in particolare sulla interpretazione dellattore protagonista. Variety parla molto bene della serie, sottolineando la bravura di Jon Bernthal: "Difficile immaginare un interprete migliore di Bernthal, che comunica in modo particolarmente fluido con silenzi impassibili. In definitiva, The Punisher oltre che soddisfacente è sorprendente offrendo più profondità e stimolo allo spettatore anche rispetto al mondo crudo di Jessica Jones ". Il giudizio dell Hollywood Reporter è piuttosto tiepido: The Punisher ha momenti di eccitazione, momenti di violenza estrema e un ottimo cast al centro. È però anche noioso in ampie parti, mentre la trama è inaspettatamente trascurabile". Il Washington Post sottolinea una "rivincita" del personaggio nella sua versione tv, ben riuscita, rispetto alle prove cinematografiche fallimentari, prima di tutto per la prova efficace di Bernthal che "non ha bisogno né di indossare un teschio, né di avere un mitra, lui è già Punisher". E mette in chiaro le cose riguardo ai toni cruenti: "Questa è di gran lunga la serie Marvel Netflix con maggior violenza. Ci sono sangue, esecuzioni, sparatorie e sesso, tanto da renderla adatta a un pubblico maturo, ed è così che il personaggio va presentato".