Indietro

ⓘ Viaggio in Italia (film)




Viaggio in Italia (film)
                                     

ⓘ Viaggio in Italia (film)

Una coppia della upper middle class inglese, lui piuttosto arrogante, lei perbenista, arriva a Napoli per sistemare una questione di eredità. Sposati da otto anni, Alex e Katherine Joyce sono in realtà due persone che non hanno più nulla da dirsi, due estranei che reagiscono in maniera differente rispetto agli eventi e anche rispetto al paesaggio che li circonda. Lui va spesso a Capri da amici. Lei invece decide di conoscere la città e alcuni luoghi caratteristici, che però finiscono per rattristarla. Quando hanno ormai deciso di interrompere il proprio legame divorziando, vengono coinvolti in una processione che si snoda lungo le strade di Maiori: la folla li allontana e li divide, ma il disperato ricongiungimento e labbraccio finale fra i due lascia sperare in una riconciliazione.

                                     

1. Produzione

Il film vuole essere anche un omaggio alla splendida città partenopea da poco uscita dalla brutalità della seconda guerra mondiale, dando inoltre modo di esplorare le sue bellezze come il Museo nazionale, la sibilla Cumana, il cimitero delle Fontanelle, Capri, la solfatara di Pozzuoli ed il famoso Hotel Excelsior di Napoli. Martin Scorsese, particolarmente amante di questa pellicola, ne ha mutuato il titolo in un suo famoso documentario sul cinema italiano.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...