Indietro

ⓘ Categoria:Spiritualità




                                               

Spiritualità

La spiritualità, termine che riguarda, a grandi linee, tutto ciò che ha a che fare con lo spirito, ha svariate accezioni ed interpretazioni. Il suo significato più semplice è il concetto secondo cui, oltre alla materia tangibile, esisterebbe un livello spirituale di esistenza, dal quale la materia trae vita, intelligenza o, per lo meno, lo scopo di esistere; tuttavia, può arrivare ad includere la fede in poteri soprannaturali, ma sempre con laccento posto sul valore personale dellesperienza. Attribuire la caratteristica di spiritualità a una persona non implica necessariamente che quella p ...

                                               

Abbandono (religione)

L abbandono, inteso come abbandono di sé stessi ad un disegno di portata più ampia, è, nellascetica e nella mistica, la disposizione dellanima per cui essa si dona completamente a Dio, accettando senza preoccupazioni il corso degli eventi. Labbandono, strettamente connesso con la fede, costituisce uno degli aspetti fondanti di molte religioni e forme di spiritualità.

                                               

Crisi spirituale

Per crisi spirituale si intende comunemente quel particolare periodo nella vita di un uomo o di una società in cui si verificano dei cambiamenti chiari ed inequivocabili nella sua spiritualità, tendenti alla perdita o alla revisione della fede religiosa, o alla costernazione davanti alla condizione umana. Tale crisi, spesso causata da particolari eventi sconvolgenti o rivelatori nella vita delluomo o della società, può finire con un abbandono più o meno netto delle idee o del sistema di credenze precedente.

                                               

Disciplina spirituale

Nellambito di alcune religioni e forme di spiritualità, si definisce disciplina spirituale una specifica pratica od azione compiuta con regolarità al fine di ottenere il risveglio spirituale. Tra le pratiche universalmente più diffuse, eseguite individualmente o in gruppo, vi sono la preghiera, il canto devozionale, la meditazione, alcune arti marziali tradizionali giapponesi come lAikidō e cinesi come il Tai Chi.

                                               

Eikon Basilike

L Eikon Basilike, The Pourtrature of His Sacred Majestie in His Solitudes and Sufferings, fu una autobiografia spirituale attribuita a re Carlo I dInghilterra. Essa venne pubblicata per la prima volta il 9 febbraio 1649, dieci giorni dopo la decapitazione del sovrano per ordine del parlamento come conseguenza della Guerra civile inglese scoppiata in quellanno.

                                               

Esercizi spirituali

Gli Esercizi spirituali sono unopera di Ignazio di Loyola. Costituiscono il metodo di spiritualità proprio della Compagnia di Gesù. Nel linguaggio comune e nel magistero cattolico sono anche in generale cosiddette le pratiche di ritiro spirituale: "un insieme di meditazioni e di preghiere in unatmosfera di raccoglimento e di silenzio" dove potrà particolarmente agire lo Spirito Santo, condotte tipicamente "con la mediazione di una guida spirituale", "in ordine alla purificazione del cuore, alla conversione della vita e alla sequela di Cristo, per il compimento della propria missione nella ...