Indietro

ⓘ Categoria:Spiritualità




                                               

Giornata mondiale di preghiera

La Giornata mondiale di preghiera è uniniziativa ecumenica internazionale di donne cristiane. Si celebra annualmente il primo venerdì di marzo in oltre 170 paesi ed è nata oltre un secolo fa. Il movimento si propone di unire donne di varie etnie, culture e tradizioni in una giornata annuale di preghiera comune, e, in molti paesi, di proseguire per tutto lanno il rapporto di amicizia, comprensione e azione, nella preghiera e nel servizio.

                                               

Gnosi

Il termine gnòsi deriva dal greco antico γνῶσις, vocabolo comune il cui significato originario era "conoscenza". Nelle scienza delle religioni, la parola gnosi assume un significato particolare, in quanto indica una forma speciale di conoscenza religiosa, che non procede da contenuti di fede acquisiti per intermediazione né a partire da principi o postulati, ma si realizza come accesso diretto al divino, mediante una sorta di illuminazione interiore, al termine di un cammino, spesso misterico, che garantisce il raggiungimento della salvezza spirituale agli iniziati. Presente in molte tradi ...

                                               

Il Leone Verde Edizioni

Il leone verde è una casa editrice nata a Torino nel 1997. È specializzata in testi delle tradizioni sapienziali, di cui diversi alla prima traduzione in italiano. A questi testi affianca anche collane meno specifiche quali Il bambino naturale, sullarte del maternage naturale e Leggere è un gusto!, collana di approfondimento sui rapporti tra cucina e letteratura.

                                               

Thomas Karlsson

Dottore in Storia delle idee e Storia delle religioni presso lUniversità di Stoccolma, è il fondatore dellOrdine esoterico Dragon Rouge Ordo Draconis et Atri Adamantis, unorganizzazione iniziatica dedita alloccultismo e alla magia, ispirandosi alla Via della mano sinistra orientale.

                                               

Lalitasana

Lalitāsana è una posizione che, nella cultura orientale, indica - dalla Cina allIndia - un particolare modo di sedersi: mentre una gamba pende verticalmente nella maniera solita, il piede dellaltra gamba è sollevato da terra e ripiegato orizzontalmente sopra la coscia della prima. Assumere questa posizione nella iconografia orientale significa possedere le virtù della calma, della regalità e illuminazione. La Lalitāsana è particolarmente frequente nelle raffigurazioni del Bodhisattva o del sorridente Dio indiano Ganesha, dalla testa di elefante.

                                               

Barry Long

Nato e cresciuto in Australia. Con una minima educazione convenzionale, Barry Long iniziò la sua carriera come giornalista. Divenne editore del Sydney Sunday newspaper, The Truth il giornale della domenica di Sydney, La Verità, più tardi chiamato Sunday Mirror lo Specchio della Domenica. Lavorò poi come corrispondente stampa del Parlamento di New South Wales. Intorno ai trentanni divenne disilluso dalla vita materiale e nel 1964 abbandonò la carriera, la moglie e la famiglia e andò a meditare in India. Qui egli sperimentò una crisi spirituale che culminò in una morte mistica, la sua Realiz ...

                                               

Gitta Mallasz

Gitta Mallasz è stata una designer e artista ungherese, ma attualmente è meglio conosciuta per una serie di straordinari insegnamenti spirituali di cui fu una dei destinatari in Ungheria, nel corso della seconda guerra mondiale. La versione italiana del libro è intitolata Dialoghi con langelo.

                                               

Eduard Albert Meier

Eduard Albert Billy, Meier è un contattista svizzero di lingua tedesca il quale sostiene di aver avuto ed avere tuttora numerosi contatti con esseri extraterrestri simili agli umani e chiamati Plejaren.

                                               

Polidemonismo

Il polidemonismo è una forma di spiritualità che crede nellesistenza di una molteplicità di demoni che animano e popolano luniverso. Il concetto fu introdotto come fase intermedia fra animismo e politeismo nel tradizionale schema animismo-politeismo-monoteismo elaborato da Edward Burnett Tylor.

                                               

Programma dei dodici passi

Il programma dei dodici passi è un insieme di principi guida che delinea un corso di azione per il recupero da dipendenza, compulsione o altri problemi comportamentali. Originariamente proposto da Alcolisti Anonimi come metodo di recupero dallalcolismo, i dodici passi furono pubblicati per la prima volta nel libro Alcoholics Anonymous: The Story of How Many Thousands of Men and Women Have Recovered from Alcoholism nel 1939. Il metodo è stato adattato ed è diventato il fondamento di altri programmi in dodici passi. Come riassunto dallAmerican Psychological Association, il processo prevede q ...

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...