Indietro

ⓘ Nazionale di calcio della Siria




Nazionale di calcio della Siria
                                     

ⓘ Nazionale di calcio della Siria

La nazionale di calcio della Siria è la rappresentativa calcistica nazionale della Siria, posta sotto legida della Syrian Football Association.

Ha una storia piuttosto importante, avendo partecipato alle qualificazioni mondiali del 1950 e del 1958, diventando così una delle prime squadre mediorientali a cimentarsi in questa competizione, pur non essendosi mai qualificata alla fase finale della Coppa del mondo. Ha inoltre partecipato sei volte alla fase finale della Coppa dAsia, uscendo sempre al primo turno.

Nella classifica mondiale della FIFA, istituita nellagosto 1993, ha ottenuto quale miglior piazzamento il 73º posto, occupato da giugno ad agosto 2018, mentre il peggiore piazzamento è il 152º posto occupato nel settembre 2014 e nel marzo 2015. Occupa attualmente il 87º posto della graduatoria.

                                     

1. Storia

La Siria prese parte alle qualificazioni mondiali del 1950 e del 1958, diventando una delle prime nazionali mediorientali a partecipare alle qualificazioni della rassegna iridata.

Dal 1958 al 1961 la Siria e lEgitto si unirono a formare la Repubblica Araba Unita. La FIFA considera la nazionale egiziana lerede diretta della nazionale della Repubblica Araba Unita.

Nella Coppa delle Nazioni Arabe 1963, prima edizione del torneo, che si svolse in Libano, la Siria si piazzò seconda con 3 vittorie e un pareggio in 4 partite.

Nelle qualificazioni al mondiale del 1966 la Siria fu, insieme ad Israele, ammessa allarea europea. In ogni caso la squadra si unì al boicottaggio portato avanti dalle federazioni africane e asiatiche dovuto alla decisione della FIFA di ammettere al campionato del mondo una sola squadra fra entrambi i continenti, Asia e Africa.

Nelle qualificazioni a Messico 1986 la Siria riuscì a raggiungere il turno finale di qualificazione AFC, dove perse contro lIraq.

Fu estromessa dalle qualificazioni a Brasile 2014 per aver impiegato un calciatore che era stato squalificato.

Nel dicembre 2012, battendo lIraq in finale, si aggiudicò la Coppa dellAsia occidentale.

Nel settembre 2017, grazie al pareggio per 2-2 ottenuto in extremis a Teheran contro lIran già qualificato nellultima giornata delle qualificazioni AFC, si qualificò per il play-off contro lAustralia, valido per un posto nello spareggio interzona contro la quarta classificata del girone del Nord e Centro America per laccesso a Russia 2018. Nel novembre 2017, dopo l1-1 allo Stadio Hang Jebat di Krubong, in Malaysia, la Siria perse per 2-1 dopo i tempi supplementari a Sydney e fu eliminata.

Dal 1980 al 1988 centrò la qualificazione alla Coppa dAsia per tre fasi finali consecutive, venendo però eliminata sempre al primo turno, prestazione ripetuta anche nelledizione del 1996. Seguì poi un lungo digiuno, durante il quale la nazionale siriana sfiorò la qualificazione alledizione cinese del 2004 della Coppa dAsia. Lastinenza terminò soltanto nel 2011. Anche in questo caso, però, la Siria fu eliminata al primo turno. Qualificatasi alla Coppa dAsia 2019, uscì ancora una volta al primo turno.

                                     

2. Risultati in Coppa del Mondo

  • 1962 - Non partecipante
  • 1950 - Ritirata durante le qualificazioni
  • 1954 - Non partecipante
  • Dal 1930 al 1938 - Non partecipante
  • 1966 - Ritirata
  • 1958 - Non qualificata
  • Dal 1982 al 2018 - Non qualificata
  • 1978 - Ritirata durante le qualificazioni
  • 1970 - Non partecipante
  • 1974 - Non qualificata
                                     

3. Risultati in Coppa dAsia

  • 1976 - Ritirata
  • 2019 - Primo turno
  • 2015 - Non qualificata
  • 1972 - Non qualificata
  • 1988 - Primo turno
  • 1980 - Primo turno
  • 1992 - Non qualificata
  • 1984 - Primo turno
  • 1996 - Primo turno
  • Dal 2000 al 2007 - Non qualificata
  • Dal 1956 al 1968 - Non partecipante
  • 2011 - Primo turno
                                     

4. Risultati nel Campionato della federazione calcistica dellAsia occidentale

  • 2000 - 2º posto
  • 2012 - Campione
  • 2010 - Eliminata nella fase a gironi
  • 2017 - Qualificata
  • 2008 - 3º posto
  • 2002 - 4º posto
  • 2004 - 2º posto
  • 2014 - Ritirata
  • 2007 - 4º posto
                                     

5.1. Tutte le rose Coppa dAsia

Coppa dAsia 1980 P Berakdar, P Kader, P Shakuhi, D Awad, D Dahman, D Khalil, D Mahrous, C Hawa, C Hourani, C Jazaeri, C Khalaf, C Mardikian, A Keshek, A Madarati, A Suleiman, CT: Shammas Coppa dAsia 1984 1 Layla, 2 Khalil, 3 Dahman, 4 Khouri, 5 Mahrous, 6 Al-Sel, 7 Mardikian, 8 Kardaghli, 9 Aziz, 10 Madarati, 11 Zeino, 12 Darwish, 13 Hourani, 14 El-Sibai, 15 Hamwieh, 16 Hassan, 17 Kanaan, 22 Shakuhi, CT: Kavlakian Coppa dAsia 1988 1 Berakdar, 2 Sabouni, 3 Habib, 4 Hawla, 7 Al-Sel, 8 Kardaghli, 9 Mahrous, 10 Ahmad, 13 Saddikah, 14 Jakalan, 15 Khoury, 16 Ramadhan, 17 Darwish, 18 Al-Nasser, 19 Leyous, 20 Ajam, 22 Shakuhi, CT: Azarenkov Coppa dAsia 1996 1 Berakdar, 2 Sibai, 3 Srour, 4 Abbas, 5 Jabban, 6 Awad, 7 Rifai, 8 Al Boushi, 9 Taleb, 10 Afash, 12 Deeb, 13 Helou, 14 Al Zaher, 15 Ghaeb, 16 Jokhadar, 17 Rihawi, 18 Shamali, 23 Kurdughli, 24 Bitar, 25 Kader, CT: Kurnenin Coppa dAsia 2011 1 Balhous, 2 Abduldaim, 3 Diab, 4 Al Baour, 5 Esmaeel, 6 Al Hussain, 7 A. Al Hussain, 8 Dyab, 9 Habib, 10 Al Khatib, 11 Abdullah, 12 Al Zeno, 13 Sabagh, 14 Ayan, 15 Al Salih, 16 Al Azhar, 17 Dakka, 18 Al Agha, 19 Malki, 20 Chanko, 21 Sahyouni, 22 Al Hafez, 23 Awad, CT: Tița Coppa dAsia 2019 1 Alma, 2 Al Salih, 3 Ajan, 4 Al Baour, 5 O. Midani, 6 Jenyat, 7 Kharbin, 8 Al-Mawas, 9 Al Soma, 10 Osman, 11 Omari, 12 Jwayed, 13 Sabagh, 14 Haj Mohamad, 15 Al Anizan, 16 Ashkar, 17 Kalfa, 18 Z. Midani, 19 Mardikian, 20 Mobayed, 21 Youssef, 22 Al-Youssef, 23 Madania, CT: Stange/Hakeem


                                     

5.2. Tutte le rose Giochi olimpici

NOTA: per le informazioni sulle rose successive al 1948 visionare la pagina della Nazionale olimpica.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...