Indietro

ⓘ Rapporto Fuller, base Stoccolma




Rapporto Fuller, base Stoccolma
                                     

ⓘ Rapporto Fuller, base Stoccolma

Il pilota automobilistico americano Dick Worth, è molto bravo in pista e guadagna un viaggio a Stoccolma per una gara. Nel mentre a Stoccolma la ballerina russa Svetlana Goldjadkin, sta chiedendo asilo politico per ottenere lingresso negli USA. Dick Warth, arrivato nel paese straniero viene accusato di omicidio di una donna conosciuta casualmente, la donna però era in possesso di alcuni documenti segreti chiamati "Rapporto Fuller" che riguardano la ballerina russa. Il pilota automobilistico, riesce però a dimostrare la sua estraneità ai fatti e di non essere un agente dei sovietici. Dick Worth che non è un agente segreto, contatta la ballerina per avere chiarimenti sui fatti, scoprendo i piani contenuti nel Rapporto Fuller. Il rapporto è in pratica un complotto contro il presidente della Casa Bianca, per provocare una guerra tra gli Stati Uniti e lUnione Sovietica. La ballerina russa, deve uccidere il Presidente degli Stati Uniti mentre si trova in Svezia per una visita, ma viene uccisa da un agente della CIA prima dellattentato. Nel frattempo il pilota scopre e uccide il suo direttore sportivo che è il capo dellorganizzazione di estremisti che ha studiato il piano. In punto di morte il direttore sportivo gli confessa che la ballerina russa è viva e che la donna uccisa dallagente della CIA non è altro che una sosia.