Indietro

ⓘ Categoria:Nomi di divinità




                                               

Abbondanza (nome)

Di significato molto trasparente, deriva dal latino abundantia, "abbondanza", "ricchezza di beni" radice alla quale risalgono anche Abbondanzio e Abbondio. Era il nome di una divinità romana, Abbondanza, considerata patrona del grano e dei granai, da cui prende il nome lasteroide 151 Abundantia. Era utilizzato come nome proprio in epoca romana, dapprima in ambienti pagani e poi cristiani, qui in riferimento alla ricchezza spirituale e di virtù cristiane. La sua diffusione odierna, tipica del Sud Italia e in particolare del Salento, riflette il culto della "Madonna dellAbbondanza", patrona ...

                                               

Afrodite (nome)

Riprende il nome di Afrodite, la dea greca dellamore, equivalente alla romana Venere, alla quale fa riferimento anche il nome teoforico Afrodisio. Tradizionalmente, il suo nome viene ricondotto al greco αφρος aphros, "schiuma", termine legato al mito secondo cui la dea sarebbe nata dalla spuma del mare, ma si tratta di una paretimologia, per quanto antica. La sua reale etimologia è ignota: dato che Afrodite pare essere una dea di origine orientale, è plausibile che lo sia anche il suo nome, giunto in greco tramite un altro linguaggio, probabilmente il fenicio cipriota: tra le varie ipotesi ...

                                               

Apollo (nome)

Nome di tradizione classica, nella mitologia greca Apollo era il dio della medicina, dellarte, della musica, della bellezza e della saggezza e più tardi anche del sole e della luce, figlio di Zeus e Latona. I nomi Apollonio, Apollinare e Apollodoro sono tutti teoforici riferiti a questa divinità. Riguardo alletimologia, si tratta di una forma latinizzata del nome greco antico Ἀπόλλων Apollon. Il significato è incerto; le origini del dio Apollo potrebbero essere ricercate in Aplu, dio ittita della malattia e della guarigione, e in Apaliunas o Appaliunas, divinità luvica. I nomi di entrambe ...

                                               

Artemide (nome)

Riprende il nome di Artemide, la dea greca della Luna e della caccia, sorella gemella di Apollo, equivalente alla romana Diana; a tale divinità fanno riferimento anche i nomi teoforici Artemio, Artemisia e Artemidoro. La sua etimologia è ignota, e sono state formulate svariate ipotesi in proposito: Dai termini greci αρτεμης o αρτεμια, entrambi provenienti da ἄρτιος Dallespressione greca ἀήρ τέμνειν āḗr témnein, "tagliare laria", in riferimento allo scoccare delle frecce Dal termine greco αρταμος artamos, "macellaio" Dal termine greco ἄρκτος árktos, "orso" Di origine pregreca, forse minoica ...

                                               

Atena (nome)

Si tratta di una ripresa, documentata a partire dal Rinascimento, del nome di Atena, dea greca della saggezza, della scienza e della guerra, alla quale sono riferiti, tra laltro, vari nomi teoforici, quali Atenodoro, Atenaide e Atenagora. In alcuni casi, il nome può fare riferimento anche alla città di Atene, capitale della Grecia, la quale prende comunque il suo nome dalla divinità. Il nome "Atena" è attestato in greco come Ἀθηνᾶ o Ἀθήνη Athēnâ o Athēnē, rispettivamente le forme attica e ionica e in latino come Athena, ma la forma più antica conosciuta sembrerebbe essere Atana, attestata ...

                                               

Bacco (nome)

Deriva dal latino Bacchus, a sua volta dal greco antico Βάκχος Bakkhos o Bakchos; può essere basa su ἰάχω, e significare quindi "rumoroso", oppure potrebbe essere riconducibile al latino bacca "bacca", "oliva" e anche "perla". È un nome di tradizione classica, portato dal dio romano del vino e delle feste Bacco, corrispondente al greco Dioniso, al quale sono intitolate molte opere darte. Dal nome di tale dio deriva il nome Bachisio.