Indietro

ⓘ Salute in Romania




Salute in Romania
                                     

ⓘ Salute in Romania

La Romania è al quinto posto per mortalità in Europa, con 691 decessi per 100.000 abitanti, e al quarto posto per morti dovute a malattie trasmissibili secondo dati del 2015.

                                     

1. Epatite

In Romania nel 2017 il 90% delle persone sieropositive al virus epatite B non sono consapevoli della loro sieropositività. Solo l1% delle donne infette è sotto trattamento sanitario, con il rischio di trasmettere il virus al nascituro. Dopo Albania, Bielorussia la Romania è la nazione con più malati di HBV dEuropa, con circa 680.000 infettati. LOrganizzazione mondiale della sanità pianifica di eliminare il virus dellepatiti A, B, C, D E per il 2030. Vaccinarsi alla nascita è lunico modo per debellare la patologia, i bambini sieropositivi HbsAg a cinque anni di età sono circa lo 0.2%.

                                     

2. HIV

Meno dell1% della popolazione è portatrice del visrus HIV. La causa comune di infezione è luso di aghi infetti. Il primo caso di AIDS in Romania fu diagnosticato nel 1985, e nel 1989 il primo caso in un bambino. Tra il 1985 e il 2014 sono stati riscontrati 19.906 casi, 6.540 decessi 468 nuovi casi allanno.

                                     

3. Cause comuni di morte

La causa principale di morte nel 2004 erano le malattie cardiovascolari 62%, poi tumori 17%, disturbi gastrointestinali 6%, incidenti, traumi e avvelenamenti 5%, e malattie respiratorie 5%. Cause di morte da agenti esterni sono più comuni in Romania che nel resto dEuropa 4-5%. Un quinto della popolazione soffre di malattie trasmissibili o croniche.