Indietro

ⓘ Consulta delle religioni di Roma




                                     

ⓘ Consulta delle religioni di Roma

La Consulta delle religioni è un organo formato dalle diverse confessioni religiose presenti nel territorio del comune di Roma aventi rapporti con lo Stato italiano. È costituito a Roma, presso lUfficio della consigliera con delega del sindaco alle politiche della multietnicità.

I rappresentanti delle confessioni religiose sono i seguenti:

  • Unione induista italiana Sanatana Dharma Samgha
  • Istituto buddhista italiano Soka Gakkai
  • Chiesa scientista
  • Confessione ortodossa etiopica
  • Centro culturale islamico dItalia
  • Fede Baháí
  • Chiesa cristiana avventista del settimo giorno
  • Chiese cristiane evangeliche pentecostali
  • Esercito della salvezza
  • Chiesa metodista
  • Comunità luterana
  • Comunità ebraica romana
  • Chiese cristiane evangeliche battiste di Roma
  • Unione buddhista italiana
  • Chiesa valdese
                                     
  • più autorevole assemblea istituzionale nell antica Roma organo rimasto invariato nel corso delle trasformazioni politiche della storia dell Urbe, il
  • della Consulta Assieme alla chiesa di Santa Maria Maddalena al Quirinale, e con i rispettivi conventi, fu distrutta nel 1888 per l edificazione di un giardino
  • regolamenti dell amministrazione pubblica, e di fornire un parere sulle difficoltà in materia governativa. La Consulta di Stato organismo che rappresentava
  • l occupazione nazista di Roma della neutralità del Vaticano ma, allo stesso tempo, anche delle azioni all interno della Chiesa romana nell intento di salvare le
  • In ognuna delle fasi storiche di Roma si può riscontrare il fenomeno della schiavitù. L entità numerica e l importanza economica e sociale della schiavitù
  • Modesto. Entrò quindi nelle consulte del Sacro Concilio, per l Immunità ecclesiastica, della Propaganda Fide, della Sacra Consulta del Buon Governo e altre
  • citazioni di o su Vittorio Emanuele di Savoia Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Vittorio Emanuele di Savoia Comunicato della consulta dei
  • Maria Francesca Anna Romana di Savoia Roma 26 dicembre 1914 Mandelieu - la - Napoule, 4 dicembre 2001 era una delle figlie di Vittorio Emanuele III d Italia

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...