Indietro

ⓘ Ioan Maria Duma




                                     

ⓘ Ioan Maria Duma

Nel periodo successivo allavvento del regime comunista nel 1948, il problema del clero divenne molto severo sia per la diocesi di Iași, sia per lintera Chiesa cattolica in Romania. Di conseguenza, alcuni vescovi lo ritennero degno dellepiscopato, godendo di favori speciali del pontefice e del nunzio apostolico.

Il 16 novembre 1948 papa Pio XII lo nominò vescovo titolare di Giuliopoli. Ricevette lordinazione episcopale in segreto l8 dicembre successivo nella cappella della nunziatura apostolica di Bucarest dal vescovo di Savannah-Atlanta Gerald Patrick Aloysius OHara, reggente della nunziatura. Dato che lordinazione era avvenuta in segreto e che la nomina non era stata confermata dal governo rumeno, non fu mai pubblicamente riconosciuto vescovo e il suo nome non comparve fino alla sua morte nelle statistiche ufficiali.

Le autorità comuniste tuttavia, riuscirono a entrare in possesso dellelenco dei vescovi consacrati in segreto nella nunziatura apostolica. Tra essi vi era appunto anche Ioan Duma. Nel 1949 venne arrestato e condannato a tre anni di prigione da scontare nel carcere di Jilava. Dopo il rilascio, ritornò a Iași ma il 22 settembre 1951 venne nuovamente arrestato dalla Securitate e condannato a 25 anni di carcere il 5 ottobre successivo per "spionaggio a nome del Vaticano". La pena fu poi ridotta a quattro anni. Scontò tre anni nella prigione di Timișoara e lultimo anno nelle carceri di Jilava e Sighetu Marmației. Il 23 settembre 1955 fu rilasciato e costretto alla residenza obbligatoria sotto la supervisione permanente delle autorità.

Il 7 ottobre 1955 monsignor Duma divenne vicario parrocchiale a Iași. Considerato pericoloso, il 27 novembre dellanno successivo fu trasferito nel villaggio di Mihail Kogălniceanu con lincarico di parroco con residenza obbligatoria. Nel 1957 stava quasi per essere arrestato di nuovo con un ordine firmato dal ministro dellinterno Alexandru Drăghici. Lanno successivo venne indagato dopo aver assistito al funerale di sua madre vicino al suo villaggio natale. I documenti personali gli vennero ritirti. Dal 15 aprile 1959 fu parroco con residenza obbligatoria a Târgu Jiu. Operò in questa parrocchia per 22 anni. Il 1º giugno 1981 si ritirò per ragioni di età.

Partecipò alla II assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi che ebbe luogo nella Città del Vaticano nel 1971 sul tema "Il sacerdozio ministeriale e la giustizia nel mondo". In quelloccasione incontrò papa Paolo VI. Le autorità comuniste avevano tentato di impedirgli di partire con la scusa che non cerano posti liberi sugli aerei ma si dice che il papa gli abbia fornito un aereo privato. Dal 1975 la Securitate smise di controllarlo poiché riteneva che, ormai anziano e malato, non rappresentasse più una minaccia.

Morì a Târgu Jiu il 16 luglio 1981. Il 21 dello stesso mese fu sepolto nel cimitero di Valea Mare. Solo dopo la sua morte la Santa Sede rese nota la sua nomina a vescovo.

Il 29 maggio 2003, alla presenza dei vescovi Petru Gherghel e Anton Coșa, fu inaugurato un monumento nel villaggio di Valea Mare dedicato al vescovo Ioan Duma e agli eroi del villaggio. Il monumento è alto dieci metri ed è rivestito interamente in marmo donato dal deputato Adriean Videanu. Ha la forma di una croce su un libro aperto. In una delle pagine vi è un ritratto in bronzo del vescovo Ioan Duma e nellaltra vi sono incisi i nomi dei 106 eroi della città. Liniziativa per la costruzione di questo monumento venne dalla "Fondazione Vescovo Ioan Duma" che contribuì finanziariamente alla sua realizzazione.

                                     

1. Genealogia episcopale

  • Papa Benedetto XIV
  • Arcivescovo Manuel Quintano Bonifaz
  • Papa Benedetto XIII
  • Cardinale Francesco Satolli
  • Vescovo Ioan Maria Duma, O.F.M.Conv.
  • Vescovo Gerald Patrick Aloysius OHara
  • Papa Pio VIII
  • Cardinale Ludovico Ludovisi
  • Cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni
  • Cardinale Girolamo Bernerio, O.P.
  • Cardinale Buenaventura Córdoba Espinosa de la Cerda
  • Cardinale Ulderico Carpegna
  • Cardinale Dennis Joseph Dougherty
  • Cardinale Raffaele Monaco La Valletta
  • Arcivescovo Galeazzo Sanvitale
  • Cardinale Luigi Caetani
  • Papa Pio IX
  • Cardinale Scipione Rebiba
  • Cardinale Enrico Enriquez
  • Cardinale Giulio Antonio Santori
  • Cardinale Giuseppe Maria Doria Pamphilj

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...