Indietro

ⓘ Tasso di mortalità infantile




Tasso di mortalità infantile
                                     

ⓘ Tasso di mortalità infantile

Il tasso di mortalità infantile è un indice statistico applicato in epidemiologia e demografia per calcolare il tasso di mortalità entro il primo anno di vita.

Il tasso di mortalità M i a {\displaystyle M_{\text{i}}a} si ottiene rapportando il numero dei bambini morti entro il primo anno di vita B m a {\displaystyle B_{\text{m}}a} nellarco dellanno solare a {\displaystyle a} al numero dei bambini nati vivi B n a {\displaystyle B_{\text{n}}a} nello stesso anno, e moltiplicando il risultato per mille, ovvero:

M i a = B m a / B n a ⋅ 1000 {\displaystyle M_{\text{i}}a=B_{\text{m}}a/B_{\text{n}}a\cdot 1000}

Questo indice, assieme alla speranza di vita alla nascita, è estremamente importante nella verifica dello sviluppo di una popolazione in quanto è strettamente correlato alla situazione sanitaria, economica, ambientale e sociale della popolazione a cui viene applicato.

                                     

1. Stati

I dati forniscono il numero di decessi ogni 1000 nati al di sotto di un anno. Le Nazioni Unite hanno realizzato questa statistica nel 2012. Il dato riferito allItalia è peraltro in forte contrasto con quello ISTAT riferito agli aa. 2005-2008 e riportato dal Ministero della Salute nella Raccomandazione Ministeriale n.16, aprile 2014, che indica un tasso nazionale di mortalità infantile pari a 3.3 pur con lievi variazioni regionali.