Indietro

ⓘ Regione di Atacama




Regione di Atacama
                                     

ⓘ Regione di Atacama

La regione di Atacama è una regione del Cile settentrionale. È anche chiamata III Región.

Confina a nord con la regione di Antofagasta, a est con lArgentina, a sud con la regione di Coquimbo e a ovest si affaccia sullOceano Pacifico.

                                     

1. Geografia fisica

La regione è caratterizzata dalla presenza di formazioni di rilievi perpendicolari alla linea della costa che, unendo la Cordillera de la Costa con la più interna Cordigliera delle Ande danno luogo a vallate trasversali attraversate da fiumi che interrompono la depressione intermedia che caratterizza la zona situata fra i due massicci montuosi nel resto del paese.

Nella regione di Atacama la cordigliera delle Ande raggiunge unaltitudine media di circa 5.000 m s.l.m., in questa regione si trova anche la massima elevazione dello stato, il vulcano inattivo Ojos del Salado 6.893 m s.l.m.

Il clima della regione è prevalentemente desertico, muovendosi verso sud aumentano lievemente le precipitazioni.

I fiumi principali della regione sono il Copiapó e il fiume Huasco, entrambi originano nella regione andina e hanno una portata relativamente costante.

                                     

2. Economia

I dati di dettaglio relativi al PIL cileno del 1996 evidenziano che lattività principale della regione è quella mineraria ed in particolare lestrazione di rame, oro, argento e molibdeno. Nella regione, e in particolare nella valle del fiume Huasco è progettata la miniera a cielo aperto di Pascua-Lama, il progetto è però controverso a causa dei possibili danni ambientali.

La seconda attività in termini di apporto al PIL della regione è lattività agricola ed in particolare la produzione di uva e di olive nelle valli dei fiumi Copiapó e Huasco.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...