Indietro

ⓘ Belize Barrier Reef




Belize Barrier Reef
                                     

ⓘ Belize Barrier Reef

La Barriera corallina del Belize è una barriera corallina situata nelle acque del Mar dei Caraibi, in Belize, a circa 300 metri dalla costa a nord, e a 40 km a sud. Ha una lunghezza complessiva di 300 km, e fa parte del Sistema di Barriere Coralline Mesoamericane. È la più grande barriera corallina dellemisfero boreale ed è seconda solo alla grande barriera corallina australiana.

Fanno parte del sistema naturale della barriera corallina del Belize anche atolli, spiagge, lagune e foreste di mangrovie. Qui trovano riparo specie in pericolo di estinzione come ad esempio i lamantini, le tartarughe marine ed i coccodrilli americani. Nel 1996 la Belize Barrier Reef è stata inserita nellelenco dei Patrimoni dellumanità dellUNESCO.

È la maggiore attrazione turistica del Belize, attira almeno la metà dei 260 000 turisti, ed è necessaria per lindustria ittica. Charles Darwin la descrisse come "la più importante barriera delle Indie Occidentali" nel 1842.

                                     

1. Specie

La barriera corallina del Belize è la patria di migliaia di specie di piante e animali. Alcuni esempi includono 65 specie di coralli,500 specie di pesci, oltre a squali balena, delfini, granchi, cavallucci marini, stelle marine, lamantini, coccodrilli americani, e molte specie di uccelli e tartarughe.Le aragoste sono catturate ed esportate dalla barriera corallina. Il 90% delle specie endemiche presenti non sono ancora state scoperte.

                                     

2. Protezione ambientale

Una larga fetta della barriera è protetta del Belize Barrier Reef Reserve System, che comprende sette riserve marine, 450 cay e tre atolli. Copre un totale di 960 km², tra cui:

  • Glovers Reef Marine Reserve
  • I Cay comprendono: Ambergris Caye, Caye Caulker, Caye Chapel, St. Georges Caye, English Caye, Rendezvous Caye, Gladden Caye, Ranguana Caye, Long Caye, Maho Caye, Blackbird Caye, Three Coner Caye.
  • Hol Chan Marine Reserve
  • Great Blue Hole
  • Half Moon Caye Natural Monument

A causa delleccezionale bellezza, e per la conservazione delle specie endemiche, la barriera è stata inserita tra i patrimoni dellumanità dellUNESCO nel 1996.

Nonostante queste misure protettive la barriera è a rischio a causa dellinquinamento delloceano, del turismo incontrollato, della navigazione e della pesca. Uragani, riscaldamento globale e laumento della temperatura oceanica sono le principali cause di pericolo, portando allo sbiancamento dei coralli. Secondo gli scienziati il 40% della barriera è stata rovinata dal 1998.

Per questo motivo, dal 2009, lUNESCO ha inserito la barriera tra i patrimoni dellumanità in pericolo. Nel 2018 però, a seguito di nuove azioni di tutela dellambiente della barriera corallina condotte dal governo, il sito è stato cancellato dalla lista dei patrimoni in pericolo.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...