Indietro

ⓘ The Italian Job (film 2003)




The Italian Job (film 2003)
                                     

ⓘ The Italian Job (film 2003)

The Italian Job è un film del 2003 diretto da F. Gary Gray, uscito in Italia l11 luglio dello stesso anno, interpretato da Mark Wahlberg, Charlize Theron, Jason Statham, Edward Norton, Seth Green, Mos Def e Donald Sutherland.

È il remake dellomonimo film del 1969 di Peter Collinson con Michael Caine, distribuito in Italia come Un colpo allitaliana.

                                     

1. Trama

Un gruppo di esperti rapinatori statunitensi, guidato da John Bridger e Charlie Crocker, mette a segno un colpo milionario con una tattica studiata alla perfezione, rubando una cassaforte contenente dei lingotti doro da un palazzo di Venezia e riuscendo a svuotarla sottacqua, eludendo così le forze dellordine. Giunti sulle Alpi, gli artefici del colpo stanno per spartirsi equamente loro, ma qualcosa va storto: il gruppo è vittima di un agguato pianificato da Steve, uno di loro, che uccide John Bridger, ruba i lingotti e fa precipitare il furgone con i suoi ex compagni in un lago ghiacciato. Charlie e gli altri riescono però a mettersi in salvo dalle acque del lago e tornano negli Stati Uniti, desiderosi di vendetta nei confronti del traditore.

Un anno dopo Charlie e gli altri membri della banda si ritrovano a Filadelfia e conoscono Stella, la giovane figlia di John Bridger, anche lei scassinatrice, ma che lavora in veste di collaboratrice della polizia, per conto della quale apre casseforti a pagamento. Charlie nel frattempo è riuscito a rintracciare Steve a Los Angeles, dove ha cambiato il proprio cognome in Frazelli, abita in una lussuosa villa depoca e ha acquistato alcuni dei beni desiderati dai suoi ex-compagni. Dopo aver convinto Stella a entrare a far parte della banda, Charlie organizza un primo tentativo di derubare lex compagno che però fallisce, poiché uninattesa festa organizzata da un vicino di Steve impedisce a Charlie e ai compagni di procedere. Mentre è a cena con Steve, da cui ha accettato linvito allo scopo di allontanarlo dalla villa, Stella si tradisce e Steve comprende di trovarsi di fronte alla figlia delluomo che ha ucciso a sangue freddo dopo il colpo a Venezia. Charlie e i compagni intervengono per allontanare Stella e si ritrovano di fronte a Steve, dal quale apprendono che sta per trasferire loro con dei furgoni blindati.

Per Charlie questa è una buona notizia poiché pensa di sfruttare il traffico e la confusione di Los Angeles per far "scomparire" loro: il piano studiato è quello di effettuare un secondo colpo allitaliana, basato sulla stessa tecnica di quello di Venezia, facendo sparire il furgone con i lingotti al di sotto del manto stradale. Lidea si rivela vincente e la banda riesce a recuperare quasi tutti i lingotti doro, portandoli via a bordo di tre Mini appositamente modificate. Steve tenterà invano di riavere il suo oro, ma sarà portato via dalla mafia ucraina, con cui aveva un conto in sospeso. Charlie andrà a vivere con Stella e gli altri invece potranno finalmente godersi il bottino e concedersi il regalo esclusivo che ognuno ha in mente da tempo.

                                     

1.1. Trama Personaggi

  • Charlie Croker, allievo di John Bridger, è colui che ne prende il posto quando John viene ucciso. Charlie è il punto di riferimento dei propri compagni ed è anche lui un grande stratega, mente organizzatrice di entrambi i furti del film. Nel corso della vicenda sinnamora di Stella Bridger. Charlie racconta che ha cominciato a rubare da quando ha messo il primo dente. Considerava John come un padre.
  • "Left Ear" è il chimico e lartificiere della banda. A causa di un incidente con lesplosivo quando era ancora bambino, è rimasto sordo dallorecchio destro, da qui il soprannome Left Ear, ovvero "orecchio sinistro". Ha un brutto rapporto con i cani. Il suo sogno è andare a vivere in Andalusia e avere una stanza dedicata esclusivamente alla sua passione: le scarpe.
  • Stella Bridger è la figlia di John Bridger. Al contrario del padre, che si basava solo sullabilità manuale, lei apre le casseforti grazie allausilio dei più moderni supporti tecnologici. Inizialmente svolge questattività legalmente, lavorando per la polizia o per chiunque voglia testare la sicurezza della propria cassaforte, ma la sete di vendetta la porterà a unirsi alla banda di Charlie per derubare Steve.
  • Lyle "The Real Napster" è il classico hacker delle bande criminali, che riesce a intrufolarsi in tutti i sistemi informatici. Super esperto di informatica e tecnologia, è il genio della banda e sostiene di essere il vero inventore di Napster.
  • John Bridger è il capo della banda, grande stratega e uomo donore, fino alla sua morte per mano di Steve Frazelli; avrebbe voluto dedicare più tempo a sua figlia Stella, ma non ha potuto a causa del suo "lavoro". È specializzato nellaprire le casseforti ricorrendo alla propria abilità nel tatto. La sua frase tipo è "Io mi fido degli uomini. È del diavolo che cè in loro che non mi fido".
  • Wrench è un meccanico che entra nel gruppo solamente nellimminenza del colpo a Los Angeles ai danni di Steve. È un tecnico "speciale", in quanto solitamente effettua modifiche non proprio legali alle automobili che gli vengono consegnate.
  • Steve Frazelli è colui che tradisce la banda e uccide John, il padre di Stella. Dopo avere incastrato i suoi ex compagni, scappa e si nasconde a Hollywood; uomo senza scrupoli, agisce in totale crudeltà e uccidendo svariate persone.
  • "Handsome" Rob è un maestro alla guida; ha stabilito il record di inseguimento su strada. Particolarmente disinvolto con le donne, sfrutterà questa sua caratteristica in più di unoccasione per i suoi comodi e per quelli della banda. Il suo sogno è quello di possedere una Aston Martin Vanquish.
                                     

2.1. Produzione Sceneggiatura

Il film è un rifacimento di Un colpo allitaliana, pellicola di produzione britannica in cui la rapina, ambientata a Torino, avviene ai danni della FIAT.

                                     

2.2. Produzione Riprese

Circa il prologo del film a Venezia, la produzione ha dovuto chiedere unautorizzazione speciale alle autorità lagunari per poter girare la sequenza dellinseguimento lungo i canali, a causa delle eccessive velocità delle barche.

Le sequenze ambientate sul confine austriaco sono in realtà state riprese sul passo Sella e sulla diga del lago Fedaia, ai piedi della Marmolada passo Fedaia.

                                     

3. Riconoscimenti

  • Nomination Miglior film dazione/di avventura/thriller
  • 2004 – Saturn Award
  • 2004 – Golden Reel Award
  • Nomination Miglior montaggio sonoro Effetti sonori
  • Top Box Office Films a John Powell
  • 2004 – ASCAP Award
  • 2004 – BET Awards
  • Nomination Miglior attore a Mos Def
  • Nomination Miglior casting per un film drammatico a Sheila Jaffe
  • 2003 – Artios Award
  • Interpretazione dellanno a Charlize Theron
  • 2004 - Santa Barbara International Film Festival
  • Miglior stunt specialistico a Clay Cullen, Michael Gaines, Mike Massa e Jean Paul Ruggiero
  • 2004 – Taurus World Stunt Awards