Indietro

ⓘ Circoscrizione Valle d'Aosta (Senato della Repubblica)




                                     

ⓘ Circoscrizione Valle dAosta (Senato della Repubblica)

La circoscrizione elettorale venne istituita, con altre 19, per le prime elezioni del Senato della Repubblica, tramite Legge del 6 febbraio 1948, n. 29 in ottemperanza alla Costituzione della Repubblica Italiana che prescrive, allart. 57, che "il Senato della Repubblica è eletto a base regionale".

Tutte le successive leggi elettorali, e cioè la legge 4 agosto 1993, n. 277, la legge 21 dicembre 2005, n. 270, la legge 6 maggio 2015, n. 52 mai utilizzata e la legge 3 novembre 2017, n. 165 hanno sempre forzatamente riconfermato la circoscrizione, essendo lunica esplicitamente prevista dalla Costituzione italiana, e di conseguenza composta da un collegio unico uninominale.

                                     

1. Seggi

Per lattribuzione dei seggi spettanti ad ogni regione, bisogna ottemperare anche in questo caso alla Costituzione della Repubblica Italiana la quale prescriveva, alla data di promulgazione del 1948, che "Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiore a sei. La Valle d’Aosta ha un solo senatore", modificata poi con la Legge costituzionale 9 febbraio 1963, n. 2 che recita "Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiori a sette; il Molise ne ha due, la Valle d’Aosta uno."

Partendo da un minimo costituzionale di sei seggi per regione, divenuti poi sette, la ripartizione dei seggi spettanti alla circoscrizione viene effettuata in proporzione alla popolazione delle Regioni, quale risulta dallultimo censimento generale, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti.

La circoscrizione Valle dAosta, eleggendo un solo senatore, è sempre stata coincidente con il collegio di Aosta.

                                     

2. Risultati

A prescindere dalle varie leggi elettorali con cui sono stati eletti i senatori nelle altre regioni italiane, in Valle dAosta, essendo previsto un solo senatore, il collegio è sempre stato uninominale.