Indietro

ⓘ Categoria:Danza




                                               

Danza

La danza è unarte che si esprime nel movimento del uomo secondo un piano prestabilito, detto coreografia, o attraverso limprovvisazione. È presente in tutte le culture umane. Nella cultura occidentale è documentata fin dalla più profonda preistoria insieme ad altre arti quali il teatro e la musica vocale e/o strumentale. Spesso è accompagnata da musiche o composizioni sonore, la danza nel linguaggio e nella tradizione della danza popolare può essere chiamata anche danza etnica Sin dallantichità, la danza è parte dei rituali, preghiera, momento di aggregazione della collettività nelle feste ...

                                               

Portale: Danza

                                               

Arabesque (danza classica)

Nella danza il termine arabesque si riferisce ad una fra le più note figure del balletto, in cui una gamba è en air allindietro le braccia sono distese in direzioni opposte. Comparso in Francia, culla della danza classica, verso la fine del XVIII secolo, il termine ha subito unevoluzione, passando via a designare: uno stile di danza classica una figura coreografica composta da più ballerini una posa del singolo ballerino

                                               

Arti coreutiche

Lassociazione lessicale arte e coreutica da chorèia deriva dallambito semantico greco-ellenistico ed è stata ripresa in determinati ambiti accademici contemporanei. Chorèia era il termine con il quale nellAntica Grecia veniva indicata la danza, mentre choròs indicava linsieme di persone che nelle feste religiose andava in processione danzando, e specialmente un numero determinato di attori - chiamati coreuti - che erano parte integrante del dramma in quanto presenti allazione, che essi rappresentavano col canto, con la poesia e con la danza, incarnando così alla perfezione lideale greco de ...

                                               

Bal de lOpéra

Il Bal de lOpéra era il più famoso di tutti i balli del Carnevale di Parigi ed uno degli eventi principali assieme alla sfilata in maschera, alla Promenade du Boeuf Gras, alla Fête des Blanchisseuses ed alla descente de la Courtille. Si tenne a Parigi ogni anno nel periodo del carnevale dal 1716 alla fine degli anni 20 del XX secolo.

                                               

Ballata (poesia)

La ballata è una forma di poesia chiamata anche canzone a ballo perché destinata al canto e alla danza, è un componimento che si trova in tutte le letterature di lingua romanza e ha una particolare struttura. Inoltre era particolarmente caratteristica della poesia popolare Britannica e Irlandese dal periodo del Tardo Medioevo fino al 1800; usata ampiamente in Europa e più tardi in America, Australia e in Nord Africa. Questo tipo di poesia fu spesso utilizzata dai poeti e dai compositori a partire dal 1700 per produrre ballate liriche.