Indietro

ⓘ Categoria:Movimenti artistici




                                               

Movimento artistico

Un movimento artistico è una corrente artistica, letteraria, pittorica o culturale solitamente caratterizzata da un programma di rottura o rinnovamento rispetto al panorama esistente; più tecnicamente si indica una tendenza estesa che si sviluppa nelle diverse forme dellarte in un determinato periodo storico e in una determinata zona in una dimensione superiore a quella di un gruppo artistico isolato. Esistono movimenti artistici di tipo organizzato, come il futurismo e il surrealismo, creati da fondatori e dotati di manifesti e di programmi propri e movimenti di fatto, in qualche modo nat ...

                                               

Aeropittura

L aeropittura è una declinazione pittorica del futurismo che nasce già negli anni "dieci", ma che si afferma negli anni successivi la prima guerra mondiale. Come espressione del mito della macchina e della modernità caratteristico del movimento marinettiano, laeropittura manifesta lentusiasmo per il volo, il dinamismo e la velocità dellaeroplano.

                                               

Afrofuturismo

Colmo di allusioni allanimismo e al simbolismo, il pensiero afrofuturista nacque dallesigenza dei neri americani di poter godere degli stessi diritti civili dei bianchi e di poter essere coinvolti nel discorso sul futuro e dello sviluppo tecnologico. Uno dei principali obiettivi degli afrofuturisti è quello di superare il concetto di razza negando lumanità in quanto tale: secondo essi, fintanto che esisterà il concetto stesso di schiavismo che ha come suo corrispettivo lalieno e il robot nella letteratura fantascientifica non potrà mai esistere lumanità. Altra caratteristica dellafrofuturi ...

                                               

Anti-arte

Anti-arte è qualsiasi opera che può essere esposta in un contesto "tradizionale" ma che di fatto denigra larte stessa o ne stravolge la natura. Il termine è da attribuirsi allartista franco-americano Marcel Duchamp, il cui lavoro Fountain - un urinale - fu il primo esempio del genere. Con la sua opera, Duchamp metteva in discussione la funzione stessa dellarte e dellartista in un momento storico in cui restava poco spazio di azione per lartista nella società. Si trattava, quindi, di un intervento provocatorio, che mirava a far riflettere sulla capacità del gesto artistico di nobilitare anc ...

                                               

Antigruppo siciliano

Gli autori dellAntigruppo si contrapposero nelle loro scelte artistiche, e anche nella scelta del nome, al movimento letterario dei "novissimi", lavanguardia del Gruppo 63 nato a Palermo con lo slogan" il romanzo è morto ”, e alla poesia ermetica di Eugenio Montale e di Giuseppe Ungaretti. La stessa denominazione di "Antigruppo", esprimeva inoltre la natura anomala e conflittuale dello stesso consorzio letterario che, secondo lAntigruppo, sarebbe lontano da un qualsiasi umanismo e poggerebbe al suo interno sullidea di dissidenza, di contrasto: non era necessario che un poeta Antigruppo fos ...

                                               

Architettura elisabettiana

Architettura elisabettiana è il termine dato alla prima architettura rinascimentale in Inghilterra, durante il regno di Elisabetta I. Storicamente, il periodo corrisponde al Cinquecento in Italia, alla primo Rinascimento in Francia, ed al Plateresco in Spagna. Stilisticamente, segue lo stile Tudor e verrà seguita dallarchitettura giacobiana e poi dallarchitettura palladiana introdotta da Inigo Jones. Larchitettura rinascimentale giunse in Inghilterra durante il regno di Elisabetta I, attraverso i Paesi Bassi dove fra le altre caratteristiche acquisì la forma a parallelepipedi sovrapposti, ...