Indietro

ⓘ Johánnes Gunnarsson




Johánnes Gunnarsson
                                     

ⓘ Johánnes Gunnarsson

Il 23 febbraio 1942 papa Pio XII lo nominò vicario apostolico dIslanda e vescovo titolare di Hólar. Ricevette lordinazione episcopale il 7 luglio 1943 nella chiesa di San Patrizio a Washington dallarcivescovo Amleto Giovanni Cicognani, delegato apostolico negli Stati Uniti dAmerica, coconsacranti il vescovo ausiliare di Washington John Michael McNamara e il vescovo coadiutore di Richmond Peter Leo Ireton. Fu il primo, e finora lunico, vescovo cattolico islandese dai tempi della Riforma protestante. Lultimo infatti fu Jón Arason che nel 1550 venne decapitato con i suoi figli. Al tempo della sua consacrazione cerano solo tre parrocchie e quattrocento cattolici.

Partecipò al Concilio Vaticano II.

Il 14 ottobre 1967 papa Paolo VI accettò la sua rinuncia al governo pastorale del vicariato.

Morì a Sioux Falls, Dakota del Sud, il 17 giugno 1972 alletà di 74 anni. È sepolto nel Saint Agnes Calvary Cemetery di Vermillion, Dakota del Sud. Una targa commemorativa lo ricorda nel cimitero della cattedrale di Cristo Re a Reykjavík.

                                     

1. Genealogia episcopale

  • Cardinale Giacinto Sigismondo Gerdil, B.
  • Cardinale Costantino Patrizi Naro
  • Arcivescovo Galeazzo Sanvitale
  • Cardinale Raffaele Carlo Rossi, O.C.D.
  • Cardinale Giulio Antonio Santori
  • Cardinale Giulio Maria della Somaglia
  • Cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni
  • Cardinale Amleto Giovanni Cicognani
  • Cardinale Girolamo Bernerio, O.P.
  • Cardinale Ulderico Carpegna
  • Cardinale Luigi Caetani
  • Papa Pio X
  • Cardinale Gaetano De Lai
  • Papa Benedetto XIV
  • Cardinale Ludovico Ludovisi
  • Cardinale Marcantonio Colonna
  • Vescovo Johánnes Gunnarsson, S.M.M.
  • Papa Clemente XIII
  • Cardinale Lucido Maria Parocchi
  • Cardinale Scipione Rebiba
  • Papa Benedetto XIII
  • Cardinale Carlo Odescalchi, S.I.