Indietro

ⓘ Paul Verschuren




Paul Verschuren
                                     

ⓘ Paul Verschuren

Il 21 aprile 1964 papa Paolo VI lo nominò vescovo coadiutore di Helsinki e titolare di Acque Sirensi. Ricevette lordinazione episcopale il 16 agosto successivo dal vescovo di Helsinki Willem Petrus Bartholomaeus Cobben, coconsacranti il vescovo di Breda Gerardus Henricus De Vet e quello di Stoccolma John Edward Taylor. Partecipò alle ultime due sessioni del Concilio Vaticano II. Il 29 giugno 1967 succedette alla medesima sede.

Il grande lascito del suo episcopato è lintroduzione e lattuazione dei decreti conciliari nella sua diocesi. Dalla sua chiara identità cattolica contribuì in modo significativo allo sviluppo dellecumenismo nella Chiesa.

Fu presidente della Conferenza episcopale della Scandinavia dal 1973 al 1978 e dal 1986 al 1998 e membro della Congregazione per levangelizzazione dei popoli dal 1967 al 1972. Un momento saliente del suo tempo come vescovo è la visita di Papa Giovanni Paolo II ad Helsinki.

Dal 4 al 6 giugno 1989 la sua diocesi ricevette la visita di papa Giovanni Paolo II.

Il 14 agosto 1998, dopo che gli fu diagnosticata una forma incurabile e in fase terminale di leucemia, salutò la sua diocesi con una lettera commovente e chiese al papa di liberarlo dal suo ufficio. Il 18 settembre successivo papa Giovanni Paolo II accettò la sua rinuncia al governo pastorale della diocesi per motivi di salute. Visse la sua malattia come un ultimo modo per prepararsi alla morte e incontrare Nostro Signore. In una delle sue ultime conversazioni disse che ciò che rimane alla fine è lamore che le persone si mostrano lun laltro e la grazia di Dio.

Morì a Helsinki il 19 febbraio 2000 alletà di 74 anni circondato dai confratelli Jan Aarts e Wieslaw Swiech e da alcuni amici intimi. Le esequie si tennero il 29 febbraio alle ore 10 nella cattedrale di SantEnrico a Helsinki. È sepolto nel cimitero cattolico di Turku.

                                     

1. Genealogia episcopale

  • Arcivescovo Joannes Zwijsen
  • Arcivescovo Clemente Venceslao di Sassonia
  • Arcivescovo Massimiliano dAsburgo-Lorena
  • Arcivescovo Andreas Ignatius Schaepman
  • Vescovo Willem Petrus Bartholomaeus Cobben, S.C.I.
  • Vescovo Johannes Wolfgang von Bodman
  • Vescovo Gaspard Josephus Martinus Bottemanne
  • Vescovo Pieter Adriaan Willem Hopmans
  • Vescovo Alessandro Sigismondo di Palatinato-Neuburg
  • Vescovo Johann Jakob von Mayr
  • Vescovo Cornelius Ludovicus van Wijckerslooth van Schalkwijk
  • Vescovo Franciscus Jacobus van Vree
  • Vescovo Giuseppe Ignazio Filippo dAssia-Darmstadt
  • Vescovo Marquard Rudolf von Rodt
  • Vescovo Paul Verschuren, S.C.I.
  • Arcivescovo Hendrik van de Wetering
  • Vescovo Kaspar Max Droste zu Vischering
  • Arcivescovo Pieter Mathijs Snickers