Indietro

ⓘ Bad Penny Blues




                                     

ⓘ Bad Penny Blues

Bad Penny Blues è uno standard jazz blues composto da Humphrey Lyttelton ed inciso dalla sua band a Londra il 20 aprile 1956 su etichetta Parlophone.

Alcuni critici musicali hanno fatto notare come la parte di pianoforte presente nella traccia, sia simile a quella del brano Lady Madonna dei Beatles, e che possa aver ispirato Paul McCartney per la composizione del pezzo.

                                     

1. Il brano

Pubblicata su singolo lato B Close Your Eyes su etichetta Parlophone, la composizione divenne un grosso successo in Gran Bretagna. Fu il primo disco jazz inciso nel Regno Unito ad entrare nella Top Twenty della classifica dei singoli, rimanendovi per 6 settimane. Il suo successo fu dovuto principalmente al trascinante riff boogie del pianoforte, suonato da Johnny Parker e messo in risalto dal produttore Joe Meek. Il produttore "ufficiale" accreditato era Denis Preston, che però delegò il lavoro a Meek, che era lingegnere del suono.

Bad Penny Blues è stata inclusa nel documentario Red, White & Blues di Mike Figgis e nella colonna sonora del film uscita su CD.

                                     
  • XRCO Female Performer of the Year XRCO Hall of Fame Adventures of Billy Blues 1990 Bikini Brats 1990 Black Stockings 1990 Boobs Butts and Bloopers
  • Wind and the Wave, From the Wreckage Build a Home Maudlin Strangers, Penny R.E.M., Everybody Hurts Spin Doctors, Little Miss Can t Be Wrong Salt - N - Pepa
  • Mandel, Beatles proibiti, Edizioni Blues Brothers, 2009. ISBN 978 - 88 - 8074 - 053 - 7 Alfredo Marziano e Mark Worden, Penny Lane - Guida ai luoghi leggendari
  • intraprese un breve percorso da solista con la pubblicazione di due album, Mr. Bad Guy nel 1985 e Barcelona nel 1988, quest ultimo frutto della collaborazione
  • Crime Leo Robin Ralph Rainger Partners of the Plains Ralph Rainger Penny in My Pocket Leo Robin Ralph Rainger Perfect Snob Ralph Rainger Pianogram
  • famosissime Michelle 1965 Eleanor Rigby 1966 Yellow Submarine 1966 Penny Lane 1967 She s Leaving Home 1967 Lady Madonna 1968 Hey Jude 1968
  • giri erano When I m Sixty - Four e le evocative Strawberry Fields Forever e Penny Lane, una piccola serie di gioielli come le aveva definite il produttore
  • mettermi nei guai ancora prima di camminare. A nove mesi, ho ingoiato un penny Me l hanno tolto dallo stomaco e mia madre l ha messo nell album di famiglia
  • Flappers and the Colonel, regia di Lewin Fitzhamon 1913 A Fiver for a Penny 1913 The Brother s Mistake 1914 Golightly Punished 1914 A Grave Affair

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...